Rossana ha detto...

dossier le storia del budda

Ciao a tutti, pratico tutte le mattine e tutte le sere gongyo e daimoku in compagnia del vostro video per non essere sola nella preghiera. Ringrazio la mia amica per avermi fatto shakubuku, la pratica mi fa stare meglio anche se ancora di tanto in tanto la voglia di morire mi prende ma allora mi metto a recitare il daimoku qualunque cosa stia facendo (anche guidando) e le lacrime e i brutti pensieri se ne vanno. Ho passato la vita a porre davanti a me chiunque, credo per un profondo desiderio di essere amata, annullando tante volte i miei desideri per soddisfare quelli degli altri ed ora alla mia età mi trovo ad aver perso tutto, tranne quella persona meravigliosa che è mio marito. Da quando pratico non mi è mai più capitato di arrabbiarmi neanche per le cose più orribili, ma piango quasi sempre, mi emoziono alla vista di una persona anziana, di un bambino e molto quando i miei occhi incrociano quelli di un cane nei quali vedo una fedeltà e un amore profondo. Mi è piaciuta molto una frase letta in un post precedente "sono una persona di valore non perché vinco, ma perché lotto", io a volte ci riesco ma tante altre no. A fine gennaio riceverò il Gohonzon, qualcuno può aiutarmi a credere che uscirò da questo inferno? 
(commento del 29. 12. 2011)
stampa la pagina

Commenti

  1. Nel GOSHO DI CAPODANNO si legge "l’inferno esiste nel cuore di chi disprezza suo padre e non si cura di sua madre". Il punto, almeno la mia esperienza è questa, è riuscire a dare un grandissimo valore alla propria vita anche solo per il semplice fatto che siamo vivi. Perciò dalla gratitudine verso i genitori che ci hanno dato la vita nasce questa gioia grandissima da cui viene fuori il coraggio di combattere.

    RispondiElimina
  2. Uscirai da quest' inferno sicuramente, come diceva Toda, il Gohonzon e' un a fabbrica di felicita', x cui con la costanza e la determinazione diventerai una donna felice. Hai scelto la cosa piu' giusta, praticare x cui visto che i desideri sono illuminazione, i tuoi desideri si realizzeranno.

    RispondiElimina
  3. Uscirai da quest' inferno sicuramente, come diceva Toda, il Gohonzon e' un a fabbrica di felicita', x cui con la costanza e la determinazione diventerai una donna felice. Hai scelto la cosa piu' giusta, praticare x cui visto che i desideri sono illuminazione, i tuoi desideri si realizzeranno.

    RispondiElimina

Posta un commento

E' possibile inserire il tuo vero nome o un nickname scegliendo "Nome/URL"