Post

La voce della saggezza

Immagine
La capacità di capire, momento per momento, ciò che è giusto e scegliere la cosa migliore da fare è indispensabile per vivere bene. Per fortuna ne esiste una riserva inesauribile dentro di noi, alla quale la pratica buddista ci permette di attingere.
Vivere è decidere. Che lo si voglia o no, ogni singola ora, ogni singolo minuto e forse anche ogni singolo istante trascorso ad occhi aperti, ci obbliga a prendere delle decisioni. Magari quella di non far niente, oppure quella opposta di cambiare il mondo. Tuttavia quelle stesse decisioni una volta tradotte in pensieri, parole o azioni sono cause che producono l’effetto di influenzare invariabilmente il corso di una vita. Ecco perché la saggezza, il motore delle decisioni, è il primo dei tesori. «Più preziosi dei tesori di un forziere scrive Nichiren Daishonin nel Gosho I tre tipi di tesori sono i tesori del corpo, e prima dei tesori del corpo vengono quelli del cuore» (SND, 4, 177). La salute è più importante della ricchezza, e i tesor…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 18 ottobre 2019

Immagine
"È normale che, quando un'epoca inizia a declinare, tutti i santi e i saggi si ritirino dal mondo e che il paese sia pieno soltanto di calunniatori, di adulatori, di gente che ti sorride per poi pugnalarti alle spalle o che ti inculca idee distorte. Così si legge nei sutra. Per fare un esempio, se l'acqua cala, lo stagno rumoreggia e, quando soffia il vento, il mare non rimane calmo. Si legge inoltre che all'inizio dell'ultima epoca, poiché siccità, epidemie, grandi piogge e venti impetuosi si susseguiranno senza tregua, anche le persone di gran cuore diventeranno meschine e coloro che ricercano la via nutriranno opinioni errate. I sutra affermano che in tale situazione padre e madre, marito e moglie, fratello maggiore e fratello minore saranno in contrasto gli uni contro gli altri, come cacciatore e cervo, gatto e topo o falco e fagiano; per non parlare dei litigi fra estranei."

Dal Gosho "Un padre abbraccia la fede" (Raccolta degli scritti di Ni…
stampa la pagina

Mappa della felicità del 18 ottobre

Immagine
Che gli altri ci osservino oppure no, comportiamoci sempre correttamente come esseri umani, in modo da non avere nulla di cui vergognarci. Così il nostro cuore sarà sereno come un cielo limpido e proveremo la gioia e la fierezza che distinguono un animo nobile.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 18 ottobre

Immagine
Vincitore è chi ha un'esistenza risplendente di fede. Emerson, uno dei miei scrittori preferiti in gioventù, una volta disse: "Ciò che più ci conviene [...] sono la gioia e il coraggio, e lo sforzo per realizzare le nostre aspirazioni". Progredire verso i nostri sogni con gioia, impegnarsi con coraggio per raggiungerli: questo dà significato e valore alla nostra vita.
stampa la pagina

Cercare la speranza

Immagine
Un saggio del presidente della SGI Ikeda che riassume i temi centrali della Proposta di Pace del 26 gennaio 2003. «Un’etica di coesistenza globale: verso un modello “a misura di vita” per la nostra epoca».
Attualmente in ogni parte del mondo i comuni cittadini stanno chiedendo ai loro capi di compiere scelte che promuovano la causa della pace e contribuiscano sempre di più alla sua realizzazione concreta. Dopo aver visto la fine della Guerra fredda, le persone sono seriamente preoccupate che il mondo si trovi di nuovo pericolosamente in bilico sull’orlo di uno scontro ancor più minaccioso e inquietante, basato sulla diversità religiosa e culturale. La gente è turbata dallo squilibrio grottesco fra le nostre potenzialità distruttive e le nostre scarse capacità morali di empatia e autocontrollo. Rabbrividiscono di orrore al bizzarro spettacolo di missili da milioni di dollari che volano sopra la testa di persone che sopravvivono con uno o due dollari al giorno. La sensazione è che in u…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 17 ottobre 2019

Immagine
"Dopotutto, anche se cerchiamo l’inferno in qualche luogo remoto, le mazze di ferro delle sue guardie e le grida accusatorie dei demoni guardiani non esistono separatamente da noi. Questo è un insegnamento di fondamentale importanza, tuttavia io lo impartirò a te così come il Bodhisattva Manjushri espose per la figlia del re drago l’insegnamento segreto del conseguimento della Buddità nella forma presente. Dopo averlo udito, impegnati ancor più diligentemente nella fede. Colui che udendo l’insegnamento del Sutra del Loto compie sforzi ancor maggiori nella fede è un vero ricercatore della via. T’ien-t’ai disse: «Dall’indaco, un blu ancora più blu». Il significato di queste parole è che una cosa tinta nell’indaco diventa più blu delle stesse foglie di indaco. Il Sutra del Loto è come l’indaco e la forza della pratica è come il blu che diventa sempre più intenso."

Dal Gosho "L'inferno è la Terra della Luce Tranquilla" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishoni…
stampa la pagina

Mappa della felicità del 17 ottobre

Immagine
Per quanto la situazione possa sembrare senza via di uscita, è importante continuare a credere e non perdere mai la speranza. La speranza che abbiamo nel cuore non ha limiti.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 17 ottobre

Immagine
Spero che ognuno di voi studi e approfondisca la propria comprensione della vita, della società e dell'universo, basandosi sulla fede nel Buddismo di Nichiren Daishonin. Questo tipo di apprendimento vi permetterà di nutrire un ricco stato vitale, facendo emergere dalla profondità della vostra saggezza illimitata e senso di responsabilità.
stampa la pagina

Il raggiungimento della Buddità in questa esistenza

Immagine
Sette lezioni di Daisaku Ikeda
Daisaku Ikeda ci prende per mano e ci conduce passo passo tra le righe di quello che potremmo definire il "manifesto" di Nichiren Daishonin, nel quale il Budda originale dichiara l'obiettivo fondamentale del suo insegnamento: mettere in grado ogni persona di raggiungere la Buddità in questa esistenza.
1 - Ma cosa significa "raggiungere la Buddità"? È lo scopo fondamentale della vita di ogni essere vivente ed è fonte di speranza per l'intera umanità.
2 - La Buddità ha un nome, Myoho-renge-kyo, la «mistica verità originariamente presente negli esseri viventi». Recitare Nam-myoho-renge-kyo è chiamare per nome la natura di Budda, ed è il mezzo per percepirla nella propria vita.
3 - Nell'attimo in cui cogliamo la Buddità essa si manifesta, secondo la Legge di simultaneità di causa ed effetto. Ciò accade perché, in base al principio del mutuo possesso dei dieci mondi, non vi è alcuna separazione, di spazio o di tempo, tra un Bu…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 16 ottobre 2019

Immagine
"Quando tutte le persone reciteranno Nam-myoho-renge-kyo, il vento non spezzerà i rami o le fronde, né la pioggia cadrà così forte da rompere una zolla. Il mondo diverrà come era ai tempi di Fu Hsi e Shen Nung. Nella loro esistenza presente le persone saranno libere dalla sfortuna e dai disastri e impareranno l’arte di vivere a lungo. Verrà il tempo in cui sarà rivelata la verità che per la persona e per la Legge non c’è vecchiaia né morte. Non ci può essere il minimo dubbio sulla promessa del sutra di «pace e sicurezza nell’esistenza presente»."

Dal Gosho "La pratica dell’insegnamento del Budda" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 347-348)
stampa la pagina

Mappa della felicità del 16 ottobre

Immagine
Bisogna trovare la gioia in ogni cosa. La nostra gioia rallegrerà anche il nostro ambiente. Il sorriso si diffonde e favorisce la creazione di valore.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 16 ottobre

Immagine
L'intelletto avrà un ruolo importante nell'epoca a venire. Con questa parola intendo la saggezza, un ragionamento chiaro, un pensiero profondo e una vasta conoscenza. Siamo alle soglie di un'epoca in cui le persone, sviluppando intelligenza e saggezza, trasmetteranno alla società una nuova prospettiva.
stampa la pagina

Ogni beneficio è prezioso

Immagine
È naturale che le nostre preghiere siano indirizzate verso gli obiettivi che ci stanno più a cuore, ma qualsiasi «desiderio terreno» davanti al Gohonzon, si trasforma in combustibile per alimentare «il fuoco della saggezza illuminata».
Qualche numero fa, in una lezione sul Gosho Lettera a Domyo Zenmon, si è parlato di preghiere e di benefici spiegando che entrambi si possono suddividere in visibili e invisibili (Il Nuovo Rinascimento, n. 306, 1 giugno 2004). C’è un’altra classificazione possibile, che non compare mai nei testi buddisti, ma che all’atto pratico assume spesso un’importanza notevole. Le preghiere e i benefici, infatti, possono essere classificati in “raccontabili” e “non raccontabili”, dove nella prima categoria sono compresi quelli portatori di alti valori e nobili ideali - meglio se altruistici - mentre nella seconda rientrano, per esempio, tutte le piccole inezie quotidiane, i desideri “stupidi” e limitati - meglio se egoistici - le sciocchezze per cui viene ritenuto…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 15 ottobre 2019

Immagine
"Per prima cosa, alla domanda di dove si trovino esattamente l’inferno e il Budda, un sutra afferma che l’inferno si trova sotto terra e un altro dice che il Budda risiede a occidente. Ma, a un attento esame, risulta che entrambi esistono nel nostro corpo alto cinque piedi; questo dev’essere vero perché l’inferno è nel cuore di chi interiormente disprezza suo padre e trascura sua madre. È come il seme del loto che contiene al tempo stesso il fiore e il frutto. Anche il Budda dimora nei nostri cuori, così come dentro la pietra focaia esiste il fuoco e dentro le gemme esiste il valore. Noi persone comuni non possiamo vedere le nostre ciglia che sono vicine né i cieli che sono lontani. Ugualmente non capiamo che il Budda esiste nel nostro cuore."

Dal Gosho "Gosho di Capodanno" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 1008)
stampa la pagina

Mappa della felicità del 15 ottobre

Immagine
La vera felicità esiste dentro di noi: nella determinazione, nel coraggio e nello spirito di dedicarsi agli altri.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 15 ottobre

Immagine
Non c’è bisogno di essere impazienti. Nulla che sia compiuto con facilità dura a lungo. Ora è il momento di concentrarsi sulla costruzione di solide fondamenta. Spero che completiate questo lavoro lentamente ma con sicurezza, pieni di gioia e speranza.
stampa la pagina

La sfida di costruire la pace

Immagine
The Japan Times è un quotidiano in lingua inglese stampato in Giappone. L’articolo riportato è stato pubblicato l'11 settembre 2003
«Al vertice della piramide che chiamiamo civiltà c’è ancora l’atroce fatto della guerra. Non possiamo definirci persone veramente civili sino a che tale possibilità continuerà a esistere e in realtà a essere data per scontata». Sono le accorate parole di J. K. Galbraith, un uomo che è stato testimone diretto delle guerre e delle violenze del ventesimo secolo. Il professore Galbraith e io stiamo conducendo un dialogo che comprende un onesto scambio di opinioni a proposito dell’attacco terroristico dell’11 settembre 2001. Direttamente o indirettamente tutti siamo stati toccati da quell’orrendo crimine e dalle sue conseguenze. Una delle vittime era una persona di talento, laureata alla Soka University, che conoscevo personalmente. Per quanto profondo sia il nostro sdegno non dobbiamo permettere che le fiamme dell’odio e della rabbia spingano il mondo ve…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 14 ottobre 2019

Immagine
"I benefici che si ottengono anche da un singolo istante di fede e comprensione nel Sutra del Loto sorpassano quelli della pratica delle cinque paramita, e il beneficio dalla cinquantesima persona che gioisce nell’udire il Sutra del Loto è maggiore di quello che si acquisisce in ottant’anni di offerte. La dottrina dell’ottenimento immediato dell’illuminazione offusca di gran lunga quelle delle altre scritture, e le affermazioni sulla rivelazione dell’illuminazione originale del Budda e della incommensurabile durata della sua vita non si trovano in nessun altro insegnamento. Per questo motivo, la figlia di otto anni del re drago fu capace di uscire dal vasto mare e dimostrò in un istante il potere di questo sutra, e Pratiche Superiori, un bodhisattva dell’insegnamento originale, emerse dalla grande terra dimostrando la durata inconcepibilmente lunga della vita del Budda. Questo è il re dei sutra, che sfugge a ogni descrizione con le parole, la Legge meravigliosa al di là del pote…
stampa la pagina

Mappa della felicità del 14 ottobre

Immagine
Lavorare, studiare, educare i figli. Essere moglie, figlia e parte attiva della comunità. E' difficile portare avanti tutti questi compiti, ma quando decidete di utilizzare ogni cosa come occasione di crescita, allora diventerete come il sole.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 14 ottobre

Immagine
La vera gioia emerge dall’impegno per kosen rufu, nella pratica e nell’azione per la felicità propria e degli altri. La gioia più grande nella vita è data dall’attività per kosen rufu che, mentre il tempo scorre, rimarrà incisa nella nostra memoria in tutto il suo splendore.
stampa la pagina

Le definizioni del Gohonzon

Immagine
Uno specchio limpido per riflettere il nobile stato vitale che esiste dentro di noi

Il Gohonzon per noi è come uno specchio chiaro e limpido: in esso vediamo iscritta la vita universale di Myoho-renge-kyo che rappresenta la Legge che noi stessi possediamo e che regola armoniosamente ogni forma di vita nell'universo. Recitare Daimoku di fronte al vero oggetto di culto, che ha al centro i cinque caratteri di Myoho-renge-kyo e intorno la vita e l'ambiente di tutti gli esseri dei dieci mondi, ci permette di confermare che la nostra vita è esattamente così, ovvero perfettamente dotata di ogni beneficio.

Il sommo principio che ci dà vera sicurezza e speranza

Nichiren Daishonin nel Gosho scrive che «il vero aspetto si manifesta nella vita e nell'ambiente delle persone dei dieci mondi»; questo significa che quando recitiamo Nam-myoho-renge-kyo rispettando come oggetto di culto il nostro Myoho-renge-kyo, la condizione di Budda emerge simultaneamente e richiama la stessa condizione…
stampa la pagina

Daisaku Ikeda Quote

Immagine
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 13 ottobre 2019

Immagine
"Non c’è vera felicità se non quella di avere fede nel Sutra del Loto. Questo si intende con «pace e sicurezza nell’esistenza presente e nasceranno in circostanze favorevoli nelle successive». Non permettere mai che le avversità della vita ti preoccupino, nemmeno i santi o i saggi possono evitarle. Recita Nam-myoho-renge-kyo e bevi sakè solo a casa con tua moglie. Quando c’è da soffrire, soffri; quando c’è da gioire, gioisci. Considera allo stesso modo sofferenza e gioia, e continua a recitare Nam-myoho-renge-kyo. Come potrebbe non essere questa la gioia senza limiti della Legge? Rafforza il potere della tua fede più che mai."

Dal Gosho "Felicità in questo mondo" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 607)
stampa la pagina

Felici ogni giorno del 13 ottobre

Immagine
Josei Toda illustrò il sommo beneficio della fede con queste parole: "Raggiungere la Buddità significa ottenere una condizione che ci permette di rinascere sempre con una traboccante energia vitale. Siamo liberi di agire secondo il nostro volere, sulla base di un profondo senso di missione. Possiamo realizzare tutti i nostri obiettivi e possiamo contare su una fortuna che nulla può scalfire". Scopo della fede è realizzare uno stato di felicità eterna. la nostra vita è fuggevole come un sogno. Noi pratichiamo la nostra fede per risvegliarci da questo sogno e fare emergere durante questa esistenza una condizione di felicità che possa durare in eterno. 

Daisaku Ikeda - Felici ogni giorno - ed. Piemme
stampa la pagina

Mappa della felicità del 13 ottobre

Immagine
Siate sagge e coltivate una personalità che tutti nella società possano apprezzare e rispettare. Vi prego di lavorare in armonia con gli altri e di diventare un punto di riferimento per coloro che vi circondano.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 13 ottobre

Immagine
Una volta raggiunta la Buddità, saremo Budda vita dopo vita. Assaporeremo uno stato di assoluta libertà in eterno. Nichiren ha detto questo. Questo è il motivo per cui pratichiamo il suo insegnamento.
stampa la pagina

Il volo dei cigni bianchi

Immagine
Leggendo il poema di Daisaku Ikeda
“Il nuovo brillante secolo dell’Italia” Amici italiani che amo più di ogni altra cosa! Voi avete iniziato il cammino del nuovo rinascimento nel maggio del 1981. Non dimenticherò mai che tutto cominciò nella terra natale del rinascimento: Firenze.
Ho sentito una grande speranza negli animi di quei giovani ventenni, riuniti con tanta vitalità e spontanei. Le loro figure eroiche non lasceranno il mio cuore per tutta la vita. Ho sentito la certezza di un futuro sicuro. Li ho incoraggiati con tutto me stesso.
Del poema dedicato da sensei all’Italia, vorrei sottolineare alcuni aspetti: l’ammirazione che traspare costantemente per il nostro paese in quanto terra natale del Rinascimento; la riconoscenza verso chi ha diffuso il Buddismo come nei confronti di chi ci ha aperto la via della pratica, rafforzandoci nel valore della speranza e del coraggio. Della cultura non fine a se stessa ma come mezzo per comprendere meglio il mondo, Daisaku Ikeda parla spesso: «La cultura…
stampa la pagina

Iki

Immagine
Piccola isola giapponese situata tra il Kyushu e la penisola coreana. Al tempo di Nichiren Daishonin, fu devastata dall'invasione mongola del 1274. Vedi anche Tsushima.

Fonte: Nichiren - L'inverno si trasforma sempre in primavera - Mondadori
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 12 ottobre 2019

Immagine
"I discepoli di Nichiren, sia preti sia laici, credono unicamente nel Sutra del Loto, mettendo da parte onestamente gli espedienti e non accettando un solo verso degli altri sutra; è per questo che possono entrare nella torre preziosa del Gohonzon. Com’è rassicurante! Com’è rassicurante! Fai ogni possibile sforzo in previsione della tua prossima vita. La cosa più importante è che, recitando soltanto Nam-myoho-renge-kyo, puoi conseguire la Buddità. Tutto dipenderà indubbiamente dalla forza della tua fede. Avere fede è la base del Buddismo. Per questo il quarto volume di Grande concentrazione e visione profonda afferma: «Il Buddismo è come un mare in cui si può entrare solo con la fede»."

Dal Gosho "Il reale aspetto del Gohonzon" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 739)
stampa la pagina

Mappa della felicità del 12 ottobre

Immagine
Qualsiasi cosa accada, è importante vivere serenamente, con questa convinzione: “Io sono il sole”. Vi possono essere giornate nuvolose, ma il sole continua a splendere sopra le nuvole scure. Anche nei momenti difficili continuate a far brillare il vostro cuore.
stampa la pagina