Post

Il mio cuore è lì con voi

Immagine
Care compagne e compagni di fede italiani che vi siete riuniti a Roma, congratulazioni vivissime per la realizzazione di questo incontro gioioso. Oggi il mio cuore è lì con voi, presso il Centro culturale di Roma. L'altro giorno ho umilmente ricevuto, come vostro rappresentante, la Cittadinanza onoraria dal comune di Firenze. Questo riconoscimento è la prova concreta della fiducia che voi, compagni di fede italiani, avete conquistato con il vostro impegno nel contribuire al bene della società e delle singole persone. Oggi la SGI, che si è sviluppata in tutto il globo fino a essere presente in 192 paesi e territori, continua a promuovere il dialogo mantenendo alla base la filosofia della sacralità della vita, con l'obiettivo comune di realizzare la pace e la felicità del genere umano, collaborando con diverse persone dallo spirito positivo e affrontando uno a uno i temi cruciali della società. Voi membri italiani state dando il buon esempio e per questo desidero dedicarvi un g…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 12 dicembre 2018

Immagine
"L’epoca del Bodhisattva Mai Sprezzante era il Medio giorno della Legge, questo è l’impuro e corrotto Ultimo giorno della Legge. Egli era un praticante allo stadio iniziale di gioia, io sono una persona comune allo stadio di ascoltare il nome e le parole della verità. Egli seminò il seme della Buddità con i ventiquattro caratteri, mentre io lo faccio con i soli cinque caratteri [di Myoho-renge-kyo]. Il tempo è diverso, ma il processo per conseguire la Buddità è esattamente lo stesso."

Dal Gosho "L’insegnamento, la pratica e la prova" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pagg. 419-420)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 12 dicembre

Immagine
Ogni giorni i bambini realizzano una nuova crescita e un nuovo passo avanti nel loro sviluppo. Questi progressi quotidiani rappresentano a loro volta nuove emozioni e scoperte per genitori e insegnanti. Attraverso questo ciclo possiamo goderci la bellezza della crescita del bambino e dell'educazione umana.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 12 dicembre

Immagine
A volte succede che i propri figli non riescano a fare gongyo, ma i genitori non hanno nessun motivo di preoccuparsi o agitarsi a questo riguardo. Ci sono momenti in cui anche la sola recitazione di tre daimoku è sufficiente. Continuare a praticare [anche qualora gongyo non sia costante] è molto più importante. Ciò che più conta è che i bambini mantengano la loro relazione con il Gohonzon e la Gakkai per tutta la vita.
stampa la pagina

Intervista a Daisaku Ikeda di Clark Strand

Immagine
Questa intervista è stata condotta via e-mail per la rivista buddista americana Tricycle a conclusione di due anni di colloqui sul futuro del Buddismo, soprattutto in relazione al dialogo interreligioso e ad argomenti di forte interesse globale. Tricycle, pubblicazione trimestrale presente anche on line e a cui si rimanda dalle pagine web dell’SGI, analizza varie forme di Buddismo, storiche e contemporanee, esaminandone l’impatto sui contesti delle tradizioni democratiche occidentali Il Buddismo di Nichiren viene spiegato da Daisaku Ikeda a un pubblico esterno alla Soka Gakkai, chiarendone la specificità rispetto ad altre tradizioni buddiste. Emerge così la vocazione di questo insegnamento – concretizzata dalla nascita e dallo sviluppo della SGI – di trasformare il mondo in una società pacifica, pluralista e rispettosa della profonda natura umana di ogni individuo
La maggior parte dei nostri lettori [della rivista Tricycle] sa poco del Buddismo di Nichiren, salvo che i suoi seguaci re…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 11 dicembre 2018

Immagine
"Quando veneriamo il Myoho-rengekyo che è nella nostra vita come oggetto di culto, la natura di Budda che è in noi viene richiamata dalla nostra recitazione di Nam-myoho-renge-kyo e si manifesta. Questo si intende per “Budda”. Per fare un esempio, quando un uccello in gabbia canta, gli uccelli che volano liberi nel cielo sono richiamati e si radunano intorno a lui. E quando gli uccelli che volano nel cielo si radunano, l’uccello in gabbia cerca di uscire fuori. Così, quando con la bocca recitiamo la mistica Legge, la nostra natura di Budda viene richiamata e immancabilmente emergerà. La natura di Budda di Brahma e di Shakra, richiamata, ci proteggerà e la natura di Budda dei Budda e dei bodhisattva, richiamata, gioirà. Questo intendeva il Budda quando disse: «Se qualcuno potrà sostenerlo [questo sutra] anche solo per breve tempo, certo io ne gioirò e così faranno tutti gli altri Budda»"

Dal Gosho "Come coloro che inizialmente aspirano alla via [...]" (Raccolta de…
stampa la pagina

Mappa della felicità - 11 dicembre

Immagine
Quando vi sentite demoralizzate di fronte alle continue e dure prove della vita, respirate profondamente e guardate il cielo. Lo splendore e l'energia del sole vi daranno sicuramente coraggio.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 11 dicembre

Immagine
Toda era solito dire: "Diventate individui forti dal punto di vista fisico, intellettuale e spirituale". Essere forti in tutti questi aspetti è l'ideale. Molti possono essere forti in uno o due, ma solo quando tutti e tre gli aspetti vengono curati si può godere di una vita equilibrata e realizzata. Chi alimenta la propria forza da tutti i punti di vista non sarà mai sconfitto.
stampa la pagina

Il palombaro

Immagine
di Simona*
Per un lungo periodo, ho vissuto con una costante malinconia e sfiducia, una sorta di depressione latente che finiva per “logorare” tutte le mie aspirazioni, i sogni e le relazioni. Mi sentivo come un palombaro che si muove a fatica sul fondo del mare, con scafandro e scarponi pesanti ed un elmo troppo angusto che gli rende la visione parziale e difficile. In questa atmosfera, opaca e soffocante, per anni ho continuato a trascinarmi giorno dopo giorno, tra illusioni e disillusioni, idealizzando il futuro, disprezzando il presente, senza mai decidermi a cambiare, a tirare con forza la corda per risalire in superficie, adducendo le più varie giustificazioni che riuscivano ad assolvere sempre il mio vittimismo.
18 novembre 2018
E così, continuavo a nutrire il mio quotidiano di aspettative verso il mondo che mi circondava, spostando il mio baricentro all’esterno da me stessa: gli altri erano il mio specchio, il mio tormento, la mia giustificazione, il mio problema, la mia per…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 10 dicembre 2018

Immagine
"Quando in questo nostro mondo le cose scorrono tranquillamente, riteniamo che non ci sia da preoccuparsi, ma di questi tempi la situazione sembra veramente pericolosa. Qualsiasi cosa accada, comunque non devi disperare. Abbi un atteggiamento fermo e se le cose non dovessero andare come desideri per quello che riguarda le tue terre, allora decidi di essere più contento che mai, [...]"

Dal Gosho "Il grano raffinato" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume II, pag. 543)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 10 dicembre

Immagine
Non esiste una madre che non ama i propri figli. Tuttavia, se il suo modo di amare è volubile, egoista e incostante, potrebbe ferire la loro personalità. Il cuore dei bambini è come la corrente di un fiume, sforzatevi quindi di comprenderli profondamente, di seguirli e guidarli, come un saggio barcaiolo.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 10 dicembre

Immagine
Dobbiamo piantare salde radici, dobbiamo essere forti. La solidità interiore è un requisito per la felicità e per sostenere la giustizia e i propri ideali. Uno degli appellativi del Budda è "Colui che sopporta". Resitere con coraggio, perseverare e superare le difficoltà: Il Budda è l'incarnazione ultima della padronanza di sè. La fede ci dà la forza di affrontare e sopravvivere a qualsiasi tempesta. La perseveranza è l'essenza del Budda.
stampa la pagina

La sfida della nostra pratica

Immagine
Gioia interiore e vitalità sono indispensabili per realizzare la felicità, nostra e degli altri, e per costruire una rete di persone dedite al bene. Soltanto con l'esempio possiamo ispirare profondamente gli altri, e solo se noi per primi ci impegnamo con le azioni e il comportamento possiamo incoraggiarli a trasformare la loro vita. Come possiamo rompere il guscio spesso e indurito della vita delle persone che a causa del karma e dell'egoismo, somiglia sempre di più a un deserto gelido e inospitale? E in che modo possiamo attivare la natura del Budda delle persone e risvegliarle a un livello profondo, affinché possano trasformare la loro vita? È questa la sfida della nostra pratica buddista. Dobbiamo essere buddisti attivi e impegnati e continuare a lavorare per la nostra trasformazione interiore.
NR n° 629 pag 15
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 9 dicembre 2018

Immagine
"Il sutra afferma: «La saggezza dei Budda è infinitamente profonda e incommensurabile ». [...] Cosa si intende per questa “saggezza”? È l’entità del vero aspetto di tutti i fenomeni e dei dieci fattori della vita che conducono tutti gli esseri alla Buddità. Che cos’è dunque questa entità? È Nam-myoho- renge-kyo. Un commentario afferma che il profondo principio del vero aspetto è la Legge originariamente inerente di Myoho-renge-kyo. Apprendiamo che il vero aspetto di tutti i fenomeni corrisponde anche ai due Budda Shakyamuni e Molti Tesori [seduti insieme nella torre preziosa]. “Tutti i fenomeni” corrisponde a Molti Tesori e il “vero aspetto” corrisponde a Shakyamuni. Questi sono anche i due elementi di realtà e saggezza. Molti Tesori è la realtà e Shakyamuni è la saggezza. È l’illuminazione al fatto che realtà e saggezza sono due, ma allo stesso tempo non sono due. Questi sono insegnamenti d’importanza primaria. Corrispondono ai princìpi per cui “le illusioni e i desideri sono i…
stampa la pagina

Mappa della felicità - 9 dicembre

Immagine
La vera compassione non dipende da come sono gli altri. E' una condizione vitale ampia e incrollabile che ci consente di amare e accogliere una persona, come il sole che illumina tutte le cose.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 9 dicembre

Immagine
Fede significa speranza illimitata e un'illimitata speranza alimenta la Soka Gakkai. Fino a quando la vostra fede sarà sincera, davanti ai vostri occhi si mostreranno fortuna, vittoria e realizzazione. Non vi ritroverete mai a un punto morto.
stampa la pagina

Sconfiggere l'oscurità

Immagine
Poiché è inerente a ogni forma di vita, l'oscurità fondamentale produce impulsi oscuri non solo in noi stessi ma anche negli altri. Questa potente forza negativa agisce in modo sottile e insidioso ed è capace di manipolare a suo piacimento le altre persone. Viene chiamata anche re demone o colui che gode liberamente Delle creazioni illusorie degli altri. Ma per quanto sia negativa e distruttiva, l'oscurità fondamentale non è altro che ignoranza e come tale possiamo sconfiggere con la saggezza. Colui che manifesta questo tipo di saggezza è un Budda. La saggezza suprema per raggiungere questo scopo è racchiusa nell'insegnamento corretto: il Sutra del Loto di Shakyamuni e l'insegnamento di Nam Myoho Renge Kyo Delle Tre grandi Leggi segrete esposto da Nichiren Daishoin.
Il Daishonin afferma che il mondo di "saha" in cui viviamo è dominato dal re demone. Questo mondo umano - formato dalle funzioni dei nostri desideri, dalle azioni fisiche e dalle attività spirit…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 8 dicembre 2018

Immagine
Un uomo che offrì una torta di fango al Budda rinacque come un re. Poiché il Sutra del Loto è un insegnamento superiore al Budda, come potresti tu, che hai fatto offerte al sutra, non godere di benefici in questa vita e conseguire la Buddità nella prossima?"

Dal Gosho "Il daimoku come seme della Buddità" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume II, pag. 755-756)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 8 dicembre

Immagine
Dedicarsi agli altri: questo modo di vivere si incide nel cuore dei bambini e pianta in loro un seme, senza bisogno di tante parole.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 8 dicembre

Immagine
La gioia non è semplicemente la felicità personale, egoistica. Nè si tratta di far felici gli altri a spese della propria felicità. Noi e gli altri che gioiamo insieme, noi e gli altri che diventiamo felici insieme: questa è la Legge mistica e quella cosa meravigliosa che è Kosen rufu. Il Daishonin affermò: "Gioia significa che noi e gli altri abbiamo saggezza e compasssione".
stampa la pagina

Niente può distruggere i tesori del cuore

Immagine
All'inizio di marzo i membri del Consiglio nazionale italiano hanno partecipato a un corso in Giappone, durante il quale hanno avuto l'occasione di andare nel Tohoku, la regione che fu colpita nel 2011 dal terremoto e dal conseguente tsunami
Abbiamo partecipato alla riunione di scambio al Centro culturale di Ishinomaki, una delle zone più colpite dallo tsunami, e alla riunione dei responsabili di Centro presso il nuovo Centro culturale del Tohoku, a Sendai, entrambi ricostruiti dopo gli ingenti danni causati dal terremoto. Le emozioni vissute con le persone incontrate rimarranno per sempre impresse nel nostro cuore. È difficile descrivere la forza, il coraggio, la determinazione a non arrendersi che ciascuno di loro ci ha trasmesso. Il punto di partenza della rinascita per i membri del Tohoku, che hanno affrontato con spirito indomito enormi difficoltà e sofferenze, come la perdita di familiari o la distruzione delle proprie abitazioni e luoghi di lavoro, sono state le parole…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 7 dicembre 2018

Immagine
"Cosa significa myo (mistico)? È semplicemente la misteriosa natura della nostra vita di istante in istante, che la mente non riesce a comprendere e le parole non possono esprimere. Guardando la nostra mente in ogni singolo istante, non percepiamo né colore né forma per verificare che esiste. Eppure non possiamo nemmeno dire che non esiste, poiché molti pensieri differenti sorgono di continuo. Non possiamo né ritenere che la mente esista né che non esista. È una realtà inafferrabile che trascende sia le parole sia i concetti di esistenza e di non esistenza. Non è né esistenza né non esistenza, e tuttavia manifesta le proprietà di entrambe. È la mistica entità della Via di mezzo che è l'unica vera realtà. Myo è il nome dato alla misteriosa natura della vita e ho quello attribuito alle sue manifestazioni. Renge, che significa fiore di loto, simboleggia la meraviglia e il mistero di questa Legge. Se comprendiamo che la nostra mente, o vita, in questo istante è myo, allora compr…
stampa la pagina

Mappa della felicità - 7 dicembre

Immagine
In qualunque circostanza la cosa più importante è non denigrarsi mai. E' inutile tormentarsi in questo modo. Quando ti senti giù di morale “Oplà!” raccogli la forza per tirarti su da sola. Sei una persona meravigliosa, perciò non disprezzarti mai e non dare ascolto a chi cerca di denigrarti.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 7 dicembre

Immagine
Il nostro cuore cambia il cuore degli altri. L'amicizia cambia le persone. I viaggiatori che si coprono con il proprio mantello e fanno appello a tutte le energie per affrontare il freddo vento, si rilassano e cambiano prospettiva e azioni quando sono avvolti dal calore del sole.
stampa la pagina

I giovani sono la speranza

Immagine
Sono davvero felice di poter accogliere questo "16 marzo" con lo sviluppo vivace delle Divisioni giovani e futuro di tutto il mondo. Qualche giorno fa (12 marzo) ho visitato i Centri culturali di Ookubo e Wakamatsu, nel quartiere Shinjuku a Tokyo. Fin dal mattino vi si erano riuniti pieni di vitalità tanti giovani per le loro riunioni, mentre si svolgevano anche le riunioni di uscita dalla Divisione futuro, su cui vegliavano i genitori e i loro responsabili. I soka-han che facevano attività di protezione nei due Centri avevano un aspetto dignitoso e affidabile. La Divisione futuro è per noi un tesoro. I giovani sono la nostra speranza. Desidero proclamare a gran voce, con fierezza: «Ammirate questi giovani bodhisattva che si impegnano nel giardino Soka!». Nichiren Daishonin scrive al giovane Nanjo Tokimitsu: «È mio desiderio che tutti i miei discepoli formulino un grande voto» (RSND, 1, 891). Kosen-rufu è l'essenza del grande voto del Budda. Per questo, quando i giovani…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 6 dicembre 2018

Immagine
"Le donne sostengono e così facendo vengono sostenute. Quando il marito è felice, sua moglie sarà soddisfatta. Se il marito è un ladro, anche sua moglie lo diventerà. Questo non riguarda soltanto questa vita. Un uomo e sua moglie sono come il corpo e l’ombra, come i fiori e i frutti o come le radici e le foglie, in tutte le esistenze. Gli insetti si nutrono degli alberi su cui vivono e i pesci bevono l’acqua nella quale nuotano. Se l’erba appassisce, le orchidee soffrono, se i pini sono fiorenti, i cipressi gioiscono. Persino gli alberi e l’erba sono così strettamente legati. L’uccello chiamato hiyoku ha un corpo e due teste: entrambe le sue bocche nutrono lo stesso corpo. I pesci himoku hanno un occhio solo, così il maschio e la femmina restano insieme per tutta la vita. Un marito e una moglie dovrebbero essere come loro."

Dal Gosho "Lettera ai fratelli" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 446)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 6 dicembre

Immagine
Il mio maestro Josei Toda diceva spesso: ”Possiamo godere della vita a prescindere dal luogo in cui viviamo, dal cibo che mangiamo o dai vestiti che indossiamo. Chi è consapevole di questo è felice. Qualunque cosa accade, non lasciarti sviare dall'emotività. Non temere nulla!”
Questa è l'essenza di tutti gli aspetti della vita.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 6 dicembre

Immagine
Dove possiamo trovare la strada diretta alla riforma e al cambiamento? Emerson affermò: "Non è grande chi può alterare la materia, ma colui che può alterare il mio stato mentale". Egli ci suggerisce di intraprendere una riforma interiore. Vorrei rassicurarvi che la sfida che affrontate giorno dopo giorno, quella della rivoluzione umana, è la via certa per riformare le nostre famiglie e la società. Una rivoluzione interiore è essenziale per provocare un cambiamento in tutte le cose.
stampa la pagina

Desiderio di vivere felici

Immagine
«In gioventù non c'è niente di irreparabile. L'unico vero errore che potete fare è arrendervi o lasciare spazio alla paura di fallire, impedendo a voi stessi di provare a realizzare qualcosa.» (Daisaku Ikeda)
Il Buddismo, come ogni religione, nasce dall'innato desiderio di vivere felici. La preghiera altro non è che un'espressione di questo desiderio e, in questo senso, anche chi non si considera religioso prega spesso per qualcosa. Le religioni sono nate a partire dalle preghiere e ne sono il risultato. Ovviamente, per una serie di diversi fattori, ci sono aspetti che caratterizzano ciascun tipo di fede e scuola religiosa. Tuttavia, il desiderio comune è il medesimo. Per il Buddismo della Soka Gakkai, che si basa sugli insegnamenti del Budda Nichiren Daishonin, la religione ha il compito di far emergere la forza immensa di cui è intrinsecamente dotata la vita, grazie a cui possiamo superare tutte le sofferenze che inevitabilmente si affrontano nel corso dell'esis…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 5 dicembre 2018

Immagine
"Un uomo che offrì una torta di fango al Budda rinacque come un re. Poiché il Sutra del Loto è un insegnamento superiore al Budda, come potresti tu, che hai fatto offerte al sutra, non godere di benefici in questa vita e conseguire la Buddità nella prossima?"

Dal Gosho "Il daimoku come seme della Buddità" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume II, pag. 755-756)
stampa la pagina