Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020

La proposta di pace annuale di Daisaku Ikeda

Immagine
La proposta di pace annuale di Daisaku Ikeda, leader buddista, loda l'azione dei giovani per il clima e sostiene il Trattato sulle armi nucleari
TOKYO, 28 gennaio 2020 /PRNewswire/ -- La 38esima proposta di pace di Daisaku Ikeda, presidente del movimento Buddista Soka Gakkai Internazionale (SGI), intitolata: "Verso il nostro futuro condiviso: costruire un'era di solidarietà umana", è stata pubblicata il 26 gennaio 2020, in occasione dell'anniversario della fondazione della SGI.
L'azione per il Clima e l'abolizione delle armi nucleari sono i principali temi di Ikeda, con un focus sulle vite degli individui e la sofferenza spesso nascosta dietro gli indici macroeconomici.
Il leader buddista descrive il cambiamento climatico come "una sfida fondamentale, da cui dipende il destino dell'umanità" e sottolinea come questo minacci di rendere insignificanti gli sforzi globali per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs). Lodando l…
stampa la pagina

Anche la sofferenza si trasforma

Immagine
Il termine giapponese hendoku iyaku, (trasformare il veleno in medicina) indica la trasformazione dei desideri terreni in Illuminazione attraverso la mistica Legge. Nel Daichido ron, lo studioso indiano Nagarjuna paragona il Sutra del Loto a «un abile medico che trasforma il veleno in medicina», in quanto il Sutra del Loto è l’unico ad affermare che anche le persone dei due Veicoli (che vivevano nei mondi di Studio e Illuminazione parziale) possono raggiungere la Buddità, a dispetto degli insegnamenti provvisori che li definivano come «coloro che hanno distrutto i semi della Buddità». Le medicine che prendiamo quando siamo malati sono composte spesso da elementi che, presi singolarmente e in dosaggi diversi possono anche uccidere, ma che in quella precisa soluzione servono a curare la malattia. È importante considerare, tuttavia, che l’effetto di una medicina dipende in gran parte dalla forza vitale della persona che la prende. L’espressione metaforica, “cambiare il veleno in med…
stampa la pagina

Dopo tutto

Immagine
"Shin'ichi, un giorno o l'altro dovremo fondare un'università" aveva detto Toda un bel giorno. "L'aveva già prospettata il signor Makiguchi questa idea. Se non ci riesco io, nel tempo che mi resta da vivere, bisognerà che ci pensi tu. Dopo tutto, la pace ha per fondamento proprio l'educazione."

La Nuova Rivoluzione Umana - Vol. 1 pag. 307
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 31 gennaio 2020

Immagine
"Per tutti coloro che credevano nel Sutra del Loto ma non riuscivano a credere del tutto, il quinto volume espose il cuore dell’intero sutra, la dottrina del conseguimento della Buddità nella propria forma presente. Era come se un oggetto nero fosse diventato bianco, come se la lacca nera fosse diventata simile a neve, come se una cosa sporca fosse diventata pulita e pura o il gioiello che esaudisce i desideri fosse stato gettato nell’acqua torbida [per renderla limpida]. Vi si narra di come la fanciulla drago divenne Budda nella sua forma di serpente. E a quel punto nessuno poteva più dubitare che tutti gli uomini potessero conseguire la Buddità. Per questo affermo che l’illuminazione delle donne viene esposta come modello."

Dal Gosho "Il sutra della vera riconoscenza" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 827)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 31 gennaio

Immagine
Nell'educare i figli è inevitabile incontrare difficoltà imprevedibili. In quel momento, madre, il tuo amore è indispensabile, la tua forza è determinante, il tuo non arrenderti condurrà i figli alla vittoria.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 31 gennaio

Immagine
I giovani non dovrebbero mai cercare un cammino facile. Nessuno si sviluppa in un ambiente protetto. I giovani dovrebbero andare alla ricerca di sfide e difficoltà, trasformandole in valore e, tramite questa lotta, diventare individui di grande carattere e capacità.
stampa la pagina

La vita, istruzioni per l'uso

Immagine
Per risolvere qualunque tipo di problema la cosa essenziale è l'atteggiamento con cui preghiamo davanti al Gohonzon. Dobbiamo ricordare che non esistono vari modi di pregare : l'atteggiamento corretto è uno solo. L'unica cosa che conta per risolvere un problema è la nostra determinazione. Il presidente Ikeda ha consigliato : " La vera fede è dedicarsi sinceramente al Gohonzon, qualunque sia la nostra sofferenza. Comunque bisogna pregare ad ogni costo. Bisognerebbe avere una fede tale da potersi affidare al Gohonzon sempre completamente. Bisogna avere la convinzione che tutte le strade si apriranno davanti a chi prega con forza. Un Daimoku formale, con fede e preghiera debole, non farà realizzare i desideri. Non esiste una vita fortunata o l'estinzione del Karma senza una forte preghiera. Senza una forte fede non può esistere una vita pienamente soddisfatta. La fede serve per diventare felici. Bisogna avere una shinjin tale da potere sentire i grandi benefici del Gohonzon nel…
stampa la pagina

Amore e rispetto per la vita #1

Immagine
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 30 gennaio 2020

Immagine
"Le sfortune di Kyo’o Gozen si trasformeranno in fortuna. Raccogli tutta la tua fede e prega questo Gohonzon. Allora, che cosa non può essere realizzato? Credi nel Sutra del Loto quando dice: «Questo sutra può [...] esaudirne i desideri, proprio come una fresca e limpida fonte può soddisfare tutti coloro che sono assetati» e: «Godranno di pace e sicurezza nell’esistenza presente e nasceranno in circostanze favorevoli nelle successive»."

Dal Gosho "Risposta a Kyo’o" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 366)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 30 gennaio

Immagine
“Supererò i miei limiti!” Nell'istante in cui prendiamo questa decisione, superiamo le nostre barriere interiori. A quel punto stiamo già realizzando i nostri obiettivi.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 30 gennaio

Immagine
Il Buddismo insegna che "tutti i fenomeni nell'universo sono manifestazioni della legge". Spero che, capendo ciò, vi impegnate in una vasta gamma di studi con forza e determinazione.
Il cervello ha un potenziale illimitato come l'universo. Come manifestare allora il suo pieno potere creativo? Vi è solo un modo per fare emergere appieno la nostra capacità intellettiva: far lavorare di continuo la nostra mente.
stampa la pagina

Nessun limite per imparare

Immagine
Discorso del presidente Ikeda
Imparare sempre: un concetto che suona come uno slogan, tanto è ripetuto. Eppure, è l’umiltà di imparare da chiunque che dà la misura della grandezza di un individuo. Come i grandi esempi della storia ci dimostrano.
L’organizzazione della SGI-USA è entrata ora in una seconda grande fase di sviluppo ed io vorrei congratularmi con tutti voi per la solida e magnifica base fin qui realizzata. Le persone con il cuore grande sono felici e la fede ci permette di diventarlo. Spero perciò che ognuno di voi sia generoso e di ampie vedute. L’immensità dell’oceano è capace di contenere tutto, uno stagno minuscolo può contenere assai poco. Il Buddismo di Nichiren Daishonin è immenso quanto l’universo stesso, noi ne siamo i praticanti. Prendiamoci cura di chi ci sta intorno: famiglie, amici e compagni di fede, abbracciando ogni cosa nella vastità di un grande cuore e godiamoci insieme la vita, in maniera ampia e meravigliosa. Quando si tratta di combattere il…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 29 gennaio 2020

Immagine
"Credere nel mutuo possesso dei Dieci mondi è difficile quanto credere che il fuoco esista in una pietra o i fiori all'interno di un albero, eppure nelle giuste condizioni questi fenomeni si manifestano, e allora ci crediamo. La cosa più difficile da credere è che il mondo di Buddità esista nel mondo umano, com'è difficile credere al fuoco dentro l'acqua o all'acqua dentro il fuoco. Tuttavia, si dice che il drago produca il fuoco dall'acqua e l'acqua dal fuoco e, benché non lo capiamo, ci crediamo quando lo vediamo accadere. Tu ormai credi che il mondo umano contiene gli altri otto mondi, perché dunque non riesci a includervi anche la Buddità?"

Dal Gosho "L'oggetto di culto per l'osservazione della mente" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 318-319)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 29 gennaio

Immagine
Non c'è niente di più forte della serietà. Affrontando le cose con serietà, manifestiamo la nostra vera bellezza e il nostro spirito giovanile.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 29 gennaio

Immagine
Praticare il Buddismo significa essere vincitori. Avanzando un passo alla volta nella realtà della nostra vita quotidiana, mostrando risultati concreti e realizzandoci, stiamo dimostrando con il nostro essere la validità del Buddismo di Nichiren Daishonin. Così saremo fonte di speranza e ispirazione per coloro che ci seguiranno sul cammino della fede.
stampa la pagina

Il sentiero che conduce alla felicità assoluta

Immagine
Perché pratichiamo il Buddismo di Nichiren? Per poter vivere vite meravigliose e superare serenamente le quattro sofferenze di nascita, invecchiamento, malattia e morte che sono parte imprescindibile della condizione umana. La prima delle quattro sofferenze è la nascita. Essendo nati, non ci resta che vivere fino in fondo le nostre vite. È importante sforzarsi di vivere con tenacia fino all'ultimo istante, qualsiasi cosa accada. La nostra pratica buddista basata sulla Legge mistica ci dà la grande forza vitale per poter vivere ogni giorno con energia e sicurezza, affrontando ogni tipo di problema e difficoltà. Perché siamo nati? Una vita vissuta senza senso, senza avere una risposta a questa domanda fondamentale, è una vita vuota e superficiale. Vivere, mangiare, morire senza avere uno scopo vuol dire condurre una vita simile a quella degli animali. D'altro canto, agire, creare o contribuire a qualcosa che sia di beneficio agli altri, alla società e a noi stessi e dedicarci p…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 28 gennaio 2020

Immagine
"[...] una sola parola di questo Sutra del Loto è come il gioiello che esaudisce i desideri e una sua singola frase è il seme di tutti i Budda. Si può trascurare il fatto che la capacità di comprensione degli ascoltatori fosse matura o no. Era giunto il tempo di esporlo. Come afferma il Sutra del Loto: «Adesso è il momento giusto in cui devo insegnare risolutamente il grande veicolo»"

Dal Gosho "La scelta del tempo" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 480)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 28 gennaio

Immagine
Cosa fa soffrire questa persona? Cosa desidera? Solo se siamo in grado di ascoltare e comprendere il cuore degli altri, possiamo veramente incoraggiarli a dare il meglio di sé. In questo modo alleggeriamo il loro cuore e li aiutiamo a manifestare gioia.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 28 gennaio

Immagine
Tutti voi state recitando per la felicità dei membri, figli del Budda, nelle vostre comunità; li sostenete e li incoraggiate, impegnandovi instancabilmente per loro come se fossero vostri figli. Le vostre azioni sono davvero quelle di grandi bodhisattva, il vostro stato vitale quello di nobili Budda.
stampa la pagina

Tra-sform-azione

Immagine
L’impermanenza di tutti i fenomeni è la profonda verità rivelata dal Budda. Riuscire a comprendere e ad accettare questo principio è necessario per vivere felici.
Un giovane chiamato Sessen Doji viveva, molto tempo fa, sulle montagne nevose, raccogliendo frutti e coprendosi con pelle di cervo: cercava la Via dell’Illuminazione per liberarsi dalle illusioni. Osservando attentamente il mondo aveva visto la transitorietà di tutte le cose e la condizione di incertezza e di impermanenza che domina gli esseri viventi, ma non era ancora riuscito a sapere nulla sul Grande veicolo. Un giorno, però, udì una fievole voce che diceva: «Tutto è mutevole, niente è costante. Questa è la legge di nascita e morte». Sorpreso, si guardò intorno ma non vide nessuno eccetto un Demone dall’aspetto terrificante: i capelli erano come fiamme, i denti erano spade sporgenti e gli occhi lo fissavano ferocemente. Vedendolo, racconta Nichiren Daishonin nello scritto Le quattordici offese, il giovane non si spaventò;…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 27 gennaio 2020

Immagine
"La vita passa in un lampo. Per quanti terribili nemici possiate incontrare, scacciate ogni paura e non pensate mai di retrocedere. Anche se qualcuno dovesse decapitarci con una sega, trafiggerci con lance o picche, incatenarci i piedi e perforarli da parte a parte con un punteruolo, finchè siamo in vita, dobbiamo continuare a recitare Nam-myoho- renge-kyo, Nam-myoho-renge-kyo. Allora, se recitiamo fino al momento della morte, Shakyamuni, Molti Tesori e tutti gli altri Budda delle dieci direzioni verranno da noi immediatamente, proprio come promisero durante la cerimonia sul Picco dell'Aquila. Prendendoci per mano e portandoci sulle spalle ci condurranno sul Picco dell'Aquila."

Dal Gosho "La pratica dell'insegnamento del Budda" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 351)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 27 gennaio

Immagine
Una persona che sa ripagare i debiti di gratitudine è sempre gioiosa, serena ed è capace di vincere in qualsiasi situazione.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 27 gennaio

Immagine
Guardare gli eventi e le situazioni in una luce positiva è importante. La forza, la saggezza e la gioia che accompagnano un simile atteggiamento portano alla felicità. Guardare le cose con ottimismo o benevolezza non fignifica essere stupidamente ingenui e permetteere agli altri di approfittare della nostra buona disposizione d'animo. Significa avere la saggezza e l'intuizione di muovere le cose in direzione positiva, considerandone l'aspetto migliore pur rimanendo concentarti sulla realtà.
stampa la pagina

Felici ogni giorno del 26 gennaio

Immagine
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 26 gennaio 2020

Immagine
"Myo significa rivitalizzare, rivitalizzare significa ritornare a vivere. [...] Poiché [il Sutra del Loto] può curare ciò che è incurabile, è chiamato myo, o meraviglioso»."

Dal Gosho "Il daimoku del Sutra del Loto" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 132)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 26 gennaio

Immagine
Il movimento per la pace non è qualcosa lontano da noi. La chiave è che ogni persona riesca a vincere sulla propria tendenza egoistica a pensare solo a se stessa. Come coltivare una sensibilità in grado di percepire la sofferenza degli altri come propria? E' importante sforzarsi in questa direzione nella vita di ogni giorno.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 26 gennaio

Immagine
Degni di lode sono coloro che decidono di impegnarsi a fondo per kosen rufu e la Soka Gakkai nel nobile regno del Buddismo di Nichiren Daishonin. Essi sono individui naturalmente capaci e raggiungeranno uno stato vitale di completa realizzazione.
stampa la pagina

Energia e saggezza

Immagine
Raccogliendo il denaro per chi moriva di fame, prima con la registrazione di Band Aid nel Natale di quest'anno e poi tramite i concerti internazionali di Live Aid nel 1985, egli agì, quantunque brevemente, come incarnazione del Bodhisattva Suono Meraviglioso (Myo'on) che allevia le sofferenze tramite la musica e le arti. Anche se non possiamo agire in modo altrettanto spettacolare, noi tutti possiamo comportarci come incarnazioni di questi grandi bodhisattva quando decidiamo di usare le nostre abilità e talenti personali per aiutare gli altri. Questo è un punto molto importante da ricordare, perché aiuta a spiegare alcuni degli aspetti più esoterici del Buddismo. Per esempio, il Sutra del Loto descrive un momento in cui il Budda Shakyamuni, avendo finito di predicare la Legge a un'enorme assemblee includeva grandi bodhisattva come Re della Medicina e Maitreya, li incita ripetutamente a proteggere e propagare la Legge dopo la sua morte. Naturalmente tutti gridano il loro a…
stampa la pagina

Dozen-bo

Immagine
(m.1276) Prete del tempio Seicho presso il quale Nichiren Daishonin cominciò a studiare il Buddismo. Dopo la sua morte il Daishonin scrisse Ripagare i debiti di gratitudine per esprimere la sua riconoscenza a Dozen-bo.

Fonte: Nichiren - L'inverno si trasforma sempre in primavera - Mondadori
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 25 gennaio 2020

Immagine
"Che cosa ispirò Shakyamuni a dedicarsi per un numero di kalpa equivalenti ai granelli di polvere alla pratica religiosa nell’intento di conseguire la Buddità? Nient’altro che la devozione filiale. Tutti gli esseri viventi dei sei sentieri e delle quattro forme di nascita sono nostri padri e madri. Per questo Shakyamuni, finché non fu in grado di trattarli con devozione filiale, si astenne dal diventare un Budda. [...] Tra gli esseri viventi dei sei sentieri e delle quattro forme di nascita vi sono uomini e donne. In qualche punto delle nostre passate esistenze, tutti questi uomini e donne sono stati nostri genitori e perciò finché anche uno solo di loro manca di conseguire la Buddità, anche noi non possiamo diventare Budda"

Dal Gosho "Lettera a Horen" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 456)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 25 gennaio

Immagine
Ogni giorno ricerchiamo qualcosa di più elevato e profondo, e ci adoperiamo per il bene degli altri, per la società, per la pace. Queste azioni, in cui risplendono felicità, soddisfazione e progresso senza limiti, ci permettono più di qualsiasi cosa di mantenere giovane il nostro spirito.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 25 gennaio

Immagine
La cosa importante è mantenere con decisione le proprie convinzioni qualsiasi cosa accade, come insegna il Daishonin. Le persone che possiedono una simile incrollabile determinazione diventeranno sicuramente felici.
stampa la pagina

Croce e delizia

Immagine
A prescindere dal luogo o dalle circostanze, kosen rufu progredisce esclusivamente in presenza di una persona che con un coraggio da leone si assume la responsabilità di farsi avanti da sola. In mancanza di persone disposte a confrontarsi con ostacoli di ogni genere non possono esserci né progresso né sviluppo. ''Difficoltà e avversità - pensò Shin'ichi - sono croce e delizia di tutte le nuove sfide. Se riteniamo che una qualsiasi faccenda sia difficile o impossibile allora lo sarà davvero; kosen rufu può essere realizzato solo da chi possiede uno spirito ardente e battagliero, pronto a superare qualsiasi ostacolo gli si presenti lungo il cammino."

La Nuova Rivoluzione Umana Vol. 1 pag. 179
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 24 gennaio 2020

Immagine
"Se non sei disposta a fare sforzi per guarire, sarà molto difficile curare la tua malattia. Un giorno di vita è molto più prezioso di tutti i tesori del sistema maggiore di mondi, quindi, prima di tutto, devi dimostrare la volontà [di guarire]. Questo è il significato del passo del settimo volume del Sutra del Loto nel quale si afferma che bruciarsi un dito in offerta al Budda e al Sutra del Loto è meglio che donare tutti i tesori del sistema maggiore di mondi."

Dal Gosho "Il prolungamento della vita" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 848)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 24 gennaio

Immagine
Finchè saremo condizionati dalle apparenze e dalle opinioni altrui non saremo mai sereni, perchè in balia degli eventi e privi di un punto di riferimento. Se ci lasciamo sopraffare dall'insicurezza gireremo a vuoto, e preoccupazioni e lamentela prenderanno il sopravvento. Una ferma determinazione ci consente di mantenere la rotta verso la speranza e la felicità.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 24 gennaio

Immagine
Noi usiamo le nostre voci non solo per recitare daimoku ma per guidare, incoraggiare e far conoscere agli altri il Buddismo del Daishonin. Una voce arrabbiata, una voce sguaiata, una voce fredda, una voce autoritaria, nessuna di queste esprimerà quanto sia meraviglioso il Buddismo di Nichiren Daishonin. Desidero che siate dei responsabili che incoraggiano le persone con voci allegre e calorose, tale da suscitare pensieri del tipo: "Che bella voce!" e "Mi sento sempre stimolato quando ti sento parlare." Diventare responsabili di questo genere è una prova concreta della vostra rivoluzione umana.
stampa la pagina

Legami indissolubili #1

Immagine
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 23 gennaio 2020

Immagine
"La Legge scevra di distinzioni è la Legge meravigliosa dell’unico veicolo, la Legge che non fa distinzioni fra bene e male, la Legge che predica che l’erba e gli alberi, le foreste, le montagne e i fiumi, la grande terra e persino il singolo granello di polvere possiedono al loro interno tutti i Dieci mondi. Quest’unico veicolo del Sutra del Loto della Legge meravigliosa (Myoho-renge-kyo) presente nella nostra mente pervade tutte le pure terre delle dieci direzioni senza eccezione. I benefici che arricchiscono gli esseri viventi e l’ambiente nelle pure terre delle dieci direzioni sono presenti nella nostra mente stessa e non l’abbandonano mai, nemmeno per un istante. Questo è il Tathagata di illuminazione originale, i tre corpi che sono una singola unità, e al di fuori di questo non esiste alcuna Legge. Questa singola Legge, e nessun’altra, esiste nelle pure terre delle dieci direzioni. Perciò è chiamata Legge scevra di distinzioni."

Dal Gosho "La dichiarazione unanim…
stampa la pagina

Mappa della felicità - 23 gennaio

Immagine
Dedicarsi ai propri figli senza risparmiarsi. L'amore di una madre è veramente grande e profondo.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 23 gennaio

Immagine
In quanto seguaci del Buddismo del Daishonin, ci alziamo la mattina e recitiamo gongyo. Alcuni lo fanno di mala voglia!
Tuttavia gongyo è in se una grande e nobile azione. Gongyo è una cerimonia solenne in cui, osservando l'universo, si dialoga con esso.
stampa la pagina

Nient’altro che esseri umani

Immagine
Discorso del presidente Ikeda
Più buoni, più saggi, più tolleranti. Ma sempre e comunque uomini e donne di questo pianeta. La peculiarità di chi pratica il Buddismo sta solo in un atteggiamento fiducioso e positivo verso la vita.
Durante la visita che ho compiuto all’inizio di quest’anno negli Stati Uniti, un improvviso cambiamento di programma mi impedì di incontrare i membri della SGI-USA della costa orientale. Desidero nuovamente offrirvi le mie più profonde scuse e, al tempo stesso, oggi vorrei rallegrarmi e celebrare con tutti voi il fatto di esserci finalmente potuti ritrovare assieme. Un filosofo americano espresse il desiderio di rilanciare il “Rinascimento” della nazione americana da questa regione, il New England. Ho fiducia che, in accordo con questo spirito, tutti voi, da questa stessa terra, darete avvio al Rinascimento del ventunesimo secolo e diffonderete questo ideale in tutti gli Stati Uniti e nel mondo intero. Per prima cosa, vorrei affermare che condurre una vita …
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 22 gennaio 2020

Immagine
"Com’è straordinario che, oltre duecento anni dopo l’inizio dell’Ultimo giorno della Legge, Nichiren sia stato il primo a iscrivere questo grande mandala come il vessillo della propagazione del Sutra del Loto, mentre anche grandi maestri come Nagarjuna, Vasubandhu, T’ien-t’ai e Miao-lo non furono in grado di farlo! Questo mandala non è in alcun modo una mia invenzione. È l’oggetto di culto che raffigura il Budda Shakyamuni, l’Onorato dal Mondo, seduto nella torre preziosa del Budda Molti Tesori, e gli altri Budda che erano emanazioni di Shakyamuni, fedelmente come la stampa riproduce la matrice."

Dal Gosho "Il reale aspetto del Gohonzon" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 737)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 22 gennaio

Immagine
Un'amicizia sincera è come un libro che ci insegna l'arte di vivere. E' come una calamita che ci attira verso nobili ideali.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 22 gennaio

Immagine
In definitiva, la felicità risiede in un forte senso di sè. Non si fonda sulle apparenze esteriori nè sulla vanità. Essa dipende da come vi sentite dentro; è una profonda eco nella vostra vita.
Vivere con gioia, motivati da un profondo senso di missione, e realizzare i nostri scopi: questa è la felicità. Anche se indaffaratissime, le persone che vivono così sono molto più felici di quelle che hanno molto tempo disponibile ma si sentono vuote dentro.
stampa la pagina

Lascia o raddoppia

Immagine
«In generale, che i discepoli di Nichiren, preti e laici, recitino Nam-myoho-renge-kyo con lo spirito di "diversi corpi, stessa mente", senza alcuna distinzione fra di loro, uniti come i pesci e l'acqua, questo si chiama eredità della Legge fondamentale della vita. In ciò consiste il vero scopo della propagazione di Nichiren. Se è così, anche il grande desiderio di un'ampia propagazione potrà realizzarsi»  (L'eredità della Legge fondamentale della vita, RSND, 1, 190; cfr. SND, 4, 224).
A volte è molto difficile riuscire a sperimentare questo tipo di relazione tra compagni di fede. Chi di noi, nel corso del suo impegno attivo all'interno della Soka Gakkai, non è rimasto deluso per qualche motivo, rattristato da qualche discussione, infastidito da qualche atteggiamento, contrariato da qualche decisione? A qualcuno sarà anche successo di perdere un importante punto di riferimento... In quei difficili momenti si può sentire il desiderio di "allentare la pres…
stampa la pagina