Marisa ha detto...

dossier le storia del budda

In un singolo istante di vita converge tutto, la domenica, i motori spenti, il cielo grigio, le nuvole nere, Giuseppe che all'alba fa già la doccia, il tg che ribatte lo stesso chiodo, il karma che diventa collettivo, si fa pesante, mentre riparte il movimento a spirale, il risucchio, in ascensore verso i piani bassi, l'inferno, l'avidità, il nostro essere animali, la nostra ingiustificata collera umana. Non c'è altro da fare che rimettersi ad ondeggiare al vento di mille imprevisti e pensieri, riprendere ad essere gli inquieti faccendieri robotici criminali in livrea per esigenze di copione? Queste in quest'epoca le relazioni umane, sociali, ambientali?
Credere ed essere, se lo determiniamo,in un istante, assolutamente liberi. Questa è la legge. Recitarlo è affermarlo, gridarlo ai quattro venti.
Nam myo ho renge kyo significa questo: siate creativi.
stampa la pagina

Commenti