Giancarlo Sisca ha detto...

dossier le storia del budda

Conoscere i propri difetti e accettarli, purtroppo, non è facile.
La “pratica” mi sta aiutando molto. Avevo perso di vista i miei obiettivi. Come uno stupidotto mi ero illuso che la strada era in discesa. Fa niente. Ogni giorno è quello adatto per rinascere e ricominciare.
stampa la pagina

Commenti