Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2018

Ti rispetterò sempre

Immagine
Come possiamo seguire la pratica del bodhisattva Mai Sprezzante, nell’Ultimo giorno della Legge? Con il dialogo, l’incoraggiamento, rispettando tutti e facendo sì che gli altri si avvicinino al Buddismo tramite il nostro comportamento umano. Riassumiamo la lezione su un brano del Mondo del Gosho tenuta da Yuichiro Kitano, vicepresidente della Soka Gakkai, durante il corso nazionale della Divisione uomini svoltosi a Chianciano dal 31 maggio al 2 giugno, e i punti essenziali del suo intervento di chiusura. Sia il Budda Shakyamuni che Nichiren Daishonin hanno dedicato la vita a dialogare con le persone per salvarle. E hanno continuato a farlo anche in condizioni difficili e travagliate, dedicandosi a incoraggiare direttamente le persone. Il Gosho non è stato scritto isolandosi dal mondo, ma dialogando e lottando fra la gente. Esiste un’immagine distorta del Buddismo come religione che si pratica in ritiro e isolamento mentre questo, fin dalle origini, si pratica correttamente solo fra l…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 31 agosto 2018

Immagine
"Inoltre il Sutra del Loto afferma di essere «la buona medicina per i mali della gente di Jambudvipa». Le persone di questo nostro mondo, il continente di Jambudvipa, sono malate, ma il Sutra del Loto è la loro medicina. Nel tuo caso, essendo già presenti i tre requisiti, com’è possibile che tu non guarisca? Ma se nutri dubbi, non è in mio potere aiutarti."

Dal Gosho "Risposta al prete laico Takahashi" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 542)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 31 agosto

Immagine
Come riempire il nostro cuore di gioia? Diventando capaci di trasmettere agli altri la gioia di vivere. Più doniamo speranza e gioia ai familiari e alle persone che ci circondano, più il nostro cuore diventa ricco, vivace e splendente.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 31 agosto

Immagine
Fino a quando pregheremo con una forte fede, anche se i risultati non saranno subito visibili, si manifesteranno senza dubbio nelle generazioni dei vostri figli e dei vostri nipoti. Desidero che voi tutti siate sicuri di ciò.
stampa la pagina

Affrontare la malattia

Immagine
Intervista con Tamotsu Nakajima a cura di Alessandra Fornasiero
La malattia è un'occasione preziosa per riflettere più profondamente sul valore della nostra vita, per risvegliarci alla nostra missione e vivere fino in fondo ogni singolo istante manifestando la Buddità Qual è l'atteggiamento nella fede necessario per affrontare la malattia? In generale il karma viene spiegato come un accumulo di cause create nel passato, e le difficoltà che ora incontriamo come l'effetto di queste cause. Ma, da un punto di vista più profondo, siamo noi che abbiamo scelto le difficoltà che incontriamo per poterle superare, per rivelare la nostra identità di Bodhisattva della Terra. Siamo nati nell'epoca di mappo (Ultimo giorno della Legge) per realizzare kosen-rufu, perciò niente di ciò che ci accade è casuale. Ogni situazione, compresa la malattia, è un'occasione per tirare fuori la nostra Buddità. Il Buddismo parla di quattro sofferenze fondamentali: nascita, invecchiamento, malat…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 30 agosto 2018

Immagine
"Certamente il re, i sudditi e tutti gli abitanti del paese desiderano la pace del mondo e la stabilità del paese. Il paese può raggiungere la prosperità attraverso la Legge buddista e la Legge si dimostra degna di rispetto in virtù delle persone che l'abbracciano."

Dal Gosho "Adottare l'insegnamento corretto per la pace nel paese" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 19)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 30 agosto

Immagine
Molte persone dicono:”Da quando mi sono ammalato, ho cominciato a riflettere per la prima volta sul profondo significato della vita”. Nella malattia ci si risveglia all’importanza della famiglia e degli affetti più cari. Possiamo utilizzare la malattia come un nutrimento che arricchisce la nostra vita di nuove sfumature.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 30 agosto

Immagine
Il Daishonin affermò: "La voce svolge il lavoro del Budda". Recitare Nam myoho renge kyo significa lodare il Gohonzon. Al suono della nostra voce le divinità buddiste si metteranno in azione per preteggerci. Una voce confusa e dobole non spronerà queste forze. Ecco perchè è importante recitare daimoku con voce chiara, forte e gioiosa.
stampa la pagina

La saggezza del Buddismo

Immagine
La saggezza di cui parla Shakyamuni non è ciò che si intende comunemente con intelligenza o conoscenza, ma è qualcosa che ha a che fare con nobiltà d'animo, forte personalità, umanità, generosità e sincerità.
«A quel tempo l'Onorato dal Mondo sorse serenamente dalla samadhi e, rivolto a Shariputra, disse: "La saggezza di tutti i Budda è infinitamente profonda e incommensurabile"». Il capitolo "Espedienti" del Sutra del Loto, che recitiamo ogni giorno nella cerimonia di Gongyo, si apre con le parole che Shakyamuni rivolge al suo discepolo, un'ode alla saggezza del Budda, "infinitamente profonda" perché la sua luce illumina la verità nascosta nella profondità della vita, "incommensurabile" perché abbraccia tutto. Ma l'intenzione di Shakyamuni non è solo quella di pronunciare parole di lode: egli desidera trasmettere ai suoi discepoli l'incoraggiamento a far risplendere nella loro vita questa saggezza, a diventare felici. Per q…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 29 agosto 2018

Immagine
"Il Budda Shakyamuni, che ha ottenuto la perfetta illuminazione, è la nostra carne e il nostro sangue; le sue pratiche e i benefici che come conseguenza egli ottenne sono le nostre ossa e il nostro midollo. [...] Shakyamuni, Molti Tesori e i Budda delle dieci direzioni rappresentano il mondo di Buddità dentro di noi e rintracciandoli [al nostro interno] possiamo ricevere i loro stessi benefici."

Dal Gosho "L’oggetto di culto per l’osservazione della mente" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 325)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 29 agosto

Immagine
Poiché la vita ha un limite, decidiamo di condurre un’esistenza capace di infondere coraggio e speranza alle future generazioni. Una vita che possa ispirare altre persone a vivere come voi.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 29 agosto

Immagine
Il successo mondano e le buone circostanze basate sulla fortuna possono andare in frantumi con facilità. Essi sono impermanenti come un'illusione. Ma lo stato di Buddità, una volta raggiunto, non può essere mai distrutto, mai. Assaporeremo un'esistenza piena di fortuna e immensa di gioia, vita dopo vita.
stampa la pagina

Virtù invisibili, ricompense visibili

Immagine
Editoriale di Daisaku Ikeda: tratto da Daibyakurenge, ottobre 2009
Con lo sguardo rivolto al sole della speranza viviamo anche oggi con la condizione vitale fresca e piena di energia del tempo senza inizio.
Il noto scrittore e poeta tedesco Johann Wolfgang von Goethe (1749-1832) fu maestro nell'arte di vivere una vita piena di energia giovanile fino all'ultimo giorno. In una delle sue poesie scrisse: Se vuoi costruirti una vita deliziosa, non devi dolerti del passato, e anche se qualcosa andasse perduto agisci sempre come fossi appena nato. Chi si impegna con tutte le energie a realizzare la sua nobile missione è libero dal rimpianto, dall'autocommiserazione e dalla lamentela, e avanza giorno dopo giorno con uno spirito fresco e una rinnovata determinazione. Poiché il sole del tempo senza inizio risplende nel cuore di tutti coloro che recitano Nam-myoho-renge-kyo, abbiamo potuto continuare ad avanzare verso kosen-rufu con intrepida speranza, di fronte a qualsiasi ostacolo. Qu…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 28 agosto 2018

Immagine
"Ora, all'inizio dell'Ultimo giorno della Legge, io, Nichiren, per primo ho propagato in tutto Jambudvipa i cinque caratteri di Myoho-renge-kyo, che sono il cuore del Sutra del Loto e l'occhio di tutti i Budda. Durante gli oltre duemiladuecento anni passati dalla morte del Budda, nessuno li ha mai propagati, nemmeno Mahakashyapa, Ananda, Ashvaghosha, Nagarjuna, Nan-yüeh, T'ien-t'ai, Miao-lo o Dengyo. Miei discepoli, serrate le fila e seguitemi e sarete superiori a Mahakashyapa o Ananda, a T'ien-t'ai o Dengyo! Se tremate di fronte alle minacce dei padroni di queste isolette [e abbandonate la fede], come potrete affrontare la ben piu` terribile collera di Yama, re dell'inferno? Se vi proclamate messaggeri del Budda, ma lasciate spazio alla paura, nessuno sara` piu` disprezzabile di voi."

Dal Gosho "Le azioni del devoto del Sutra del Loto" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 679)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 28 agosto

Immagine
Il vero fascino di una persona emerge dall’impegno costante per realizzare i propri sogni, anche se nessuno la lusinga o le presta attenzione.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 28 agosto

Immagine
Il successo non è accumulare questo o quello, non può essere misurato in quantità; significa invece cambiare la qualità della vostra vita. Ricchezza, potere, celebrità, conoscenza: per quanto ne godiate, non bastano per essere felici e non potrete portarli con voi al momento della morte.
Raggiungerete la vera felicità migliorando la qualità della vostra vita.
stampa la pagina

Capire la vita

Immagine
Colloqui con il direttore generale Tamotsu Nakajima
Alcune anticipazioni sulla nuova serie in cui Daisaku Ikeda spiegherà uno dei maggiori trattati di Nichiren Daishonin, L’apertura degli occhi. Redazione: Sul mensile di studio della Soka Gakkai giapponese, Daibyakurenge è iniziata la spiegazione del presidente Ikeda sul Kaimoku sho (L’apertura degli occhi): puoi darci qualche anticipazione? Nakajima: Nell’Apertura degli occhi, sensei torna a parlare dello spirito essenziale del Sutra del Loto e del punto di vista del Daishonin su questo sutra. Un discorso che aveva già iniziato ne La saggezza del Sutra del Loto e proseguito nel Mondo del Gosho. All’inizio del Kaimoku sho, Nichiren Daishonin afferma che ci sono tre cose da rispettare e tre cose da studiare. Le tre cose da rispettare sono le tre virtù di shu, shi, shin, (sovrano, maestro e genitore). E con questo primo concetto giunge a stabilire chi, in questo Ultimo giorno della Legge, ha il potere di salvare tutte le persone. Affer…
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 27 agosto 2018

Immagine
"il Sutra dell’Osservazione della mente come la terra afferma: «Se vuoi conoscere le cause del passato, guarda gli effetti del presente; se vuoi conoscere gli effetti del futuro, guarda le cause del presente»."

Dal Gosho "L'apertura degli occhi" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 252)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 27 agosto

Immagine
Una persona che continua a imparare e a migliorare se stessa, anche se nessuno si accorge dei suoi sforzi, riuscirà di sicuro ad aprire una vita di grande soddisfazione e lascerà una solida storia di vittoria personale.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 27 agosto

Immagine
La cosa più importante è impegnarsi per kosen rufu fino all'ultimo istante. In qualsiasi viaggio, non possiamo sperare di raggiungere la nostra destinazione se ci fermiamo a metà strada. Allo stesso modo, se nonostante la fortuna di aver incontrato e abbracciato il Buddismo ci areniamo senza completare il cammino, tutti gli sforzi che avremo fatto saranno stati vani, non potremo raggiungere la Buddità.
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 26 agosto 2018

Immagine
"In quest’epoca, per una donna, cambiare il karma immutabile con la pratica del Sutra del Loto è naturale, come per il riso maturare in autunno e per il crisantemo fiorire in inverno. Quando io pregai per mia madre, non solo ella guarì dalla sua malattia, ma la sua vita fu prolungata di quattro anni. Ora anche tu ti sei ammalata e, come donna, è più che mai opportuno che tu cerchi di credere fermamente nel Sutra del Loto e vedere cosa farà per te."

Dal Gosho "Il prolungamento della vita" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 848)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 26 agosto

Immagine
Spesso accade che l’essere umano, con l’avanzare dell’età, perda la determinazione di progredire. A quel punto fare un passo avanti o un passo indietro dipende da una sottile differenza nella vostra determinazione. In quei momenti abbiate il coraggio di fare un ulteriore passo avanti! In questo modo si aprirà il cammino della vittoria nel periodo conclusivo della vita.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 26 agosto

Immagine
Accumuliamo una grande fortuna con le nostre preghiere sincere, la dedizione e gli sforzi volti al Buddismo, a kosen rufu e all'umanità. La preghiera senza azione non rispecchia il Buddismo di Nichiren Daishonin.
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 25 agosto 2018

Immagine
"[...] per quanto una persona possa essere ignorante e le sue offerte misere, se sono indirizzate a chi sostiene la verità, allora il suo merito sarà grande. Quanto è più vero questo nel caso di persone che in tutta sincerità fanno offerte al corretto insegnamento! Oltre tutto, oggi viviamo in tempi difficili, nei quali la gente comune può fare ben poco. Eppure, nonostante tu sia così occupato, nella tua autentica sincerità mi hai inviato, qui sulle montagne, germogli di bambù della varietà moso come offerte al Sutra del Loto. Sicuramente stai gettando dei buoni semi in un campo di fortuna e, quando ci penso, le lacrime sgorgano senza posa dai miei occhi."

Dal Gosho "Il corpo e la mente delle persone comuni" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 1006)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 25 agosto

Immagine
Per essere felici bisogna essere forti. La debolezza porta all’infelicità. Desidero che siate donne dal cuore indomito, dotate di grande forza interiore.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 25 agosto

Immagine
La vita passa in un istante. Dedicandoci al Buddismo, realizzeremo appieno la nostra esistenza. Se non riusciamo a raggiungere questo stato vitale, ci stiamo sottovalutando.
stampa la pagina

Cambiare ambiente

Immagine
Un nuovo ambiente può a volte suscitare disagio, resistenza, nostalgia del passato. Riflettere sulla spiegazione buddista della vita ci dà il coraggio necessario per "usare" bene qualsiasi cosa ci accada. Prima o poi accade, nella vita, di cambiare ambiente. Può essere il luogo di lavoro, la scuola, il gruppo in cui si frequentano le riunioni di discussione buddiste o anche il quartiere, la città o la nazione stessa. Comunque sia, che si tratti di un cambiamento parziale o totale dell'ambiente, si è costretti a cercare un nuovo equilibrio che sostituisca il precedente. Il cambiamento mette in luce quanto l'ambiente influisca sul proprio benessere o addirittura sulla propria identità. Si può scoprire, ad esempio, che quella professione, quella rete di relazioni o quella responsabilità, faceva parte integrante dell'idea che si ha di se stessi e che si ritiene venga condivisa dagli altri. Oppure si può ritenere che un'abitazione in un quartiere più prestigioso …
stampa la pagina

Frase dal Gosho - 24 agosto 2018

Immagine
"Recitare Myoho-renge-kyo con la consapevolezza che non esiste alcuna differenza fra Shakyamuni che ottenne l’illuminazione nel lontano passato, il Sutra del Loto che è la strada dell’illuminazione di tutti gli esseri, e noi persone comuni, significa ereditare la Legge fondamentale di vita e morte. Questo è essenziale per i discepoli, preti e laici, di Nichiren: questo è il significato di abbracciare il Sutra del Loto."

Dal Gosho "L’eredità della Legge fondamentale della vita" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 189)
stampa la pagina

Mappa della felicità - 24 agosto

Immagine
In qualsiasi ambito, una persona che ha deciso di vivere fino in fondo la via di maestro e discepolo, è preziosa e degna di rispetto. La sua vita si rinnova continuamente, sempre rivolta al miglioramento.
stampa la pagina

Giorno per giorno - 24 agosto

Immagine
Nichiren Daishonin insegna che "non avanzare significa retrocedere". Occorre quindi continuare a progredire qualsiasi difficoltà sorga sulla vostra strada, coraggiosi come i leoni.
stampa la pagina

Accettare il cambiamento

Immagine
È impossibile ignorare le quattro sofferenze della vita: nascita, vecchiaia, malattia e morte. Quando i cambiamenti minacciano l'equilibrio raggiunto, è importante imparare a rinnovarsi. Nel film The Big Fish il protagonista lascia il paese in cui è nato e cresciuto e si avventura nel mondo. È giovane, ottimista e baldanzoso perché fino a quel momento la vita è stata per lui una continua serie di successi. Così, quando incontra l'impresario di un circo, è certo di ottenere il lavoro che desidera. L'impresario, tuttavia, lo riporta brutalmente alla realtà dicendo: «Tu eri un grosso pesce in una piccola pozza, ma questo qui è l'oceano e ci stai annegando. Segui il mio consiglio, torna a Pozzangherville». L'impietoso giudizio dell'impresario rivela un principio importante: è la scala di valutazione a determinare le reali dimensioni di ogni fenomeno. Il protagonista ha costruito sicurezze relative a sé e agli altri in un ambiente circoscritto, conosciuto fin nei d…
stampa la pagina