Ricaricarsi...

Per fare i muscoli si può andare in palestra, per imparare a gorgheggiare si possono prendere lezioni di canto, ma se è l’energia vitale a mancare è una questione più complessa. Il Buddismo del Daishoninn, che considera l’energia individuale come «un tutto unico con la forza vitale dell'universo», consiglia di “immergersi” e di ricaricarsi con la pratica di Gongyo. D. I.
stampa la pagina

Commenti