Realtà


Il mondo di Buddità colmo di felicità non deve essere cercato lontano; esso esiste nel regno pieno di problemi dei nove mondi. Un principio insegnato dal Daishonin è che è proprio la sofferenza, in sè e per sè, che ci permette di costruire lo stato di felicità caratterizzato dalla completa libertà. (D. I.)
stampa la pagina

Commenti