Giorno per giorno - 11 gennaio

Il ruolo dei leader è importante. Tutto è determinato dal comportamento dei leader. Vi è un brano nel Romanzo dei Tre Regni in cui si afferma che solo coloro che possiedono saggezza e virtù ottengono il sommo rispetto da parte della gente. Questo vi riguarda da vicino. Dovete migliorarvi e svilupparvi. Se ci fossero responsabili nella fede che non vi piacciono, ciò che dovete fare è desiderare di non essere come loro. Dovete decidere di diventare responsabili che metteranno chiunque a proprio agio.

Commenti

  1. Capita ad alcuni di avvicinarsi al buddismo di Nichiren Daishonin con buona convinzione, per poi scegliere di non entrare a far parte della Soka Gakkai, provando un certo fastidio per l'organizzazione.
    In realtà l'organizzazione non è una persona astratta che muova i fili in segreto, chiedendo e ottenendo obbedienza da ciascuno.
    La percezione che se ne ottiene standovi dentro è la somma di tutte le esperienze fatte incontrando ogni suo singolo componente.
    Per questa ragione è il singolo che conta, e non l'organizzazione in astratto.
    Entrare a farne parte significa dunque fare voto di accettare ogni persona così com'è, senza riguardo alla posizione che occupa.
    Un responsabile "scorretto" - o perfino dieci, cento di essi- non possono nulla contro l'ottenimento della felicità assoluta, che dipende solo dalla mia fede nel potere del daimoku, che si realizza prima nel mio cuore che in ogni altro luogo.

    RispondiElimina
  2. Grazie Attilio per questa tua considerazione/riflessione che tutti noi dovremmo far nostra. Grazie ancora davvero.

    RispondiElimina

Posta un commento