La strada più veloce

Anziché provare a scappare dobbiamo affrontare di petto i problemi.
È la strada più veloce per progredire.
Se vi sentite tristi e soli, accettate questi sentimenti.
Non cercate di distrarvi con divertimenti superficiali, non cercate di far finta di niente, sminuendoli.
Attraversateli fino in fondo, sopportateli con coraggio e trasformarteli in nutrimento per la vostra crescita.
Le persone, come i fiori, hanno bisogno di luce.
Se nessuno le apprezza o se ne cura, il loro cuore si inaridisce.
Perciò vi prego di essere come il sole, che irradia tutti con la sua luce.
Le persone, come i fiori, hanno anche bisogno di acqua. Il nostro cuore si inaridisce se non diamo coraggio e felicità a noi stessi, se non accendiamo il nostro entusiasmo.
Le persone capaci di incoraggiare se stesse sono veramente ispiratrici e riescono a comprendere il dolore e la sofferenza degli altri.
Trovate le parole, la forza e la saggezza per portare felicità al vostro cuore.
Quando vi sentite giù, cercate di risollevarvi.
Se non volete bene a voi stessi non potete amare gli altri.
[...] Il nostro destino non ci arriva dal di fuori ma prende forma nel nostro cuore, giorno per giorno.

D. Ikeda - NR 623 (15 Marzo 2018)
stampa la pagina

Commenti

Posta un commento

E' possibile inserire il tuo vero nome o un nickname scegliendo "Nome/URL"