Continuare, sempre

"Sì, tutti sperimentiamo difficoltà nella vita. Tutti incontriamo montagne e vallate, strade ripide e traversie. Per condurre una vita significativa in questa realtà ci occorre la fede, la sorgente di forza che ci permette di affrontare direttamente dolori e difficoltà. La cosa importante è continuare a sfidarsi sempre, continuare ad andare avanti.
Il profondo principio dei tremila regni in un singolo istante di vita in ultima analisi consiste in una fede basata sulla decisione di agire in prima persona e diventare il punto di partenza di qualsiasi cambiamento. Se perdete questo spirito di lottare e sfidarvi continuamente non state praticando la dottrina del Daishonin. Questo è il significato del brano del Sutra del Loto: "Io non ho tralasciato l'opera del Budda nemmeno per un solo istante".
Se non ci sforziamo concretamente di trasformare la realtà niente cambierà; il principio della "vera entità di tutti i fenomeni" [cioè essere in grado di trasformare il nostro ambiente grazie a un cambiamento della nostra condizione interiore] rimarrà soltanto una teoria vuota".

D. Ikeda -  "Il mondo del Gosho" - Vol. 2 pag. 68-69
stampa la pagina

Commenti

Posta un commento

E' possibile inserire il tuo vero nome o un nickname scegliendo "Nome/URL"