Frase dal Gosho - 31 luglio 2018

"Ogni essere vivente, dal sommo santo alla più piccola zanzara o moscerino, considera la vita come il bene più prezioso. Privare un essere della vita è il peccato più grave. Quando il Tathagata apparve in questo mondo, fece della compassione per gli esseri viventi il proprio fondamento. E come espressione di compassione per la vita, il primo precetto è non togliere la vita e provvedere al sostentamento degli esseri viventi. Sostenendo la vita degli altri si ottengono tre benefici: primo, si sostiene la propria vita, secondo, il proprio volto si ravviva e terzo, si acquista forza. "

Dal Gosho "I benefici del Sutra del Loto " (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 595)
stampa la pagina

Commenti

  1. Forse sembrerà banale, ma stamattina non ho ucciso due piccoli scarafaggi! :)

    RispondiElimina
  2. Forse sembrerà banale, ma questo Gosho, ed anche un altro, mi sembra un valido sostegno a chi ha fatto la scelta di non mangiare carne...

    RispondiElimina

Posta un commento

E' possibile inserire il tuo vero nome o un nickname scegliendo "Nome/URL"