Posso pregare per qualsiasi cosa?

In Preghiera e azione il presidente Ikeda dialoga con i giovani sul significato della preghiera, sull'atteggiamento nella pratica, su come accedere al proprio potenziale. Di seguito riportiamo alcuni estratti del testo che rispondono a questi interrogativi.

Potete pregare per qualunque cosa crediate possa contribuire alla vostra felicità e a quella degli altri. Per esempio, potete pregare per migliorare voi stessi e per diventare un certo genere di persona. Fondamentalmente potete pregare per qualunque cosa desideriate, ma non vi consiglio di pregare per cose negative. Pregare per qualcosa che ostacolerà il vostro cammino verso la felicità, o quello degli altri, produrrà nella vostra vita un effetto negativo, perché così facendo state andando contro il ritmo fondamentale della vita. La chiave per avere risposta alle nostre preghiere è essere a ritmo con l'universo (pag. 37).
[...] Il Gohonzon ci permette di realizzare tutte le nostre preghiere. Ogni preghiera viene esaudita nel modo più assoluto. Nichiren Daishonin scrive: «Anche se può accadere che uno miri alla terra e manchi il bersaglio, che qualcuno riesca a legare i cieli, che le maree cessino di fluire e rifluire o che il sole sorga a ovest, non accadrà mai che la preghiera di un praticante del Sutra del Loto rimanga senza risposta». Che le nostre preghiere vengano esaudite è ancora più sicuro del fatto che il sole sorga a est ogni mattina. Ciò si accorda con la Legge dell'universo. Il punto cruciale, perciò, è se siamo praticanti del Sutra del Loto (cioè Nam-myoho-renge-kyo), o in altre parole se stiamo realmente mettendo in pratica gli insegnamenti di Nichiren Daishonin. Il presidente Toda era solito dire: «Ovviamente quando colpite una campana otterrete un suono enormemente differente a seconda che usiate uno stuzzicadenti, un bastoncino o un batacchio. La campana è la stessa, ma se la colpite con forza risuonerà potentemente, se la colpite debolmente risuonerà flebilmente. Lo stesso vale per il Gohonzon. Il beneficio che riceviamo dipende interamente dal potere della nostra fede e della nostra pratica» (pag. 37-39).

Il Daimoku efficace
La realizzazione delle vostre preghiere comincia col fare sforzi concreti verso il loro compimento. Se riuscite a credere che finché continuerete a sforzarvi le cose si evolveranno in accordo con le vostre preghiere, la vostra mente si colmerà di speranza e di ottimismo e svilupperete la fiducia che le vostre preghiere alla fine saranno esaudite. Allo stesso tempo, recitando Daimoku, sarete capaci di vedere cosa dovete fare per riuscire nei vostri studi e nella vostra vita, così chiaramente come il sole illumina la Terra. Il vostro Daimoku vi darà anche l'energia per continuare a cercare di realizzare i vostri obiettivi. La fede e la preghiera sono il motore che alimenta i vostri sforzi. Gli sforzi, però, siamo noi stessi a doverli fare. Per favore, non dimenticatelo mai (pag. 51).

Una rivoluzione personale
Ci sono molti tipi di rivoluzioni: politiche, economiche, industriali, scientifiche, artistiche, distributive e comunicative e così via. Ognuna ha il suo significato e la sua funzione. Tuttavia, non è importante il campo in cui possa avvenire un cambiamento: il mondo non diventerà mai migliore fino a quando le persone, e la motivazione che le anima, rimarranno sul piano dell'egoismo, mancando di compassione. Da questo punto di vista, la rivoluzione umana è la rivoluzione fondamentale e allo stesso tempo la più necessaria per tutta l'umanità. [...] Rivoluzione significa svolta; significa cambiamento improvviso e radicale. Il cambiamento graduale nel corso degli anni durante i quali noi cresciamo e maturiamo è parte del processo naturale della vita. Invece la rivoluzione ha luogo quando andiamo oltre questo naturale processo di crescita e iniziamo a cambiare ancora più velocemente.
[...] Il processo della rivoluzione umana consiste in un miglioramento rapido e potente che ci permette di crescere e di sviluppare le nostre vite per tutta l'eternità. Non conosceremo più limiti o punti morti nel viaggio verso il perfezionamento di noi stessi. La fede è il motore, la fonte di energia per il procedere della nostra rivoluzione. [...] Rivoluzione umana è qualsiasi azione destinata a portare un cambiamento positivo nella vita interiore di una persona. È come kosen-rufu, un processo in corso. La cosa importante da chiedersi è se ci stiamo dirigendo lungo la strada della nostra continua crescita (pag. 87-95).

di Daisaku Ikeda - NR 564 - 1 settembre 2015
stampa la pagina

Commenti