Mappa della felicità - 29 luglio

La televisione ha aspetti positivi e negativi. Sarebbe bello prendere spunto dai programmi televisivi per uno scambio approfondito tra genitori e figli. Una persona decise di diventare medico, per aiutare i rifugiati dopo aver visto le loro tristi condizioni in un documentario, quando frequentava la scuola elementare. Da quel giorno cominciò a studiare con grande impegno e oggi con il suo lavoro svolge un'intensa attività umanitaria.
stampa la pagina

Commenti