Giorno per giorno - 6 maggio

Abbiamo allo stesso tempo un io debole e uno forte; questi differiscono l'uno dall'altro. Se permettiamo alla parte debole di dominare saremo sconfitti. Il pensiero "Sono ancora giovane e ho tanto tempo davanti a me", è una manifestazione della nostra debolezza.
stampa la pagina

Commenti

  1. Questo pensiero è molto profondo e fa capire che se riusciamo a fare del buddismo la nostra ragione di vita, tutto può cambiare. Sono ai primi tempi e sto cadendo spesso, sono confuso ma vedo che la reazione c'è.

    RispondiElimina
  2. E' il modo migliore per sprecare la nostra vita!

    RispondiElimina
  3. Anch'io Daniele sono all'inizio e sto cercando di capire. Ho tanta voglia di approfondire il buddismo perchè diventi, appunto, una ragione di vita e di speranza.

    RispondiElimina
  4. ci vuole fede ragazzi sforzatevi se il vostro daimoku e la vostra fede è uguale a uno i risultati saranno uno , se invece è uguale a 100 i risultati saranno 100. la Legge ha un potere infinito è Meravigliosa, affidatevi credete nel Gohonzon, liberate il leone che è in voi, pulite la vostra vita dal dubbio e dall'oscurità e dall'illusione davanti al Gohonzon facendo sange e la trasformazione arriverà inaspettata.studiate, praticate e fate attività la Legge è Meravigliosa perchè noi siamo Meravigliosi.

    RispondiElimina

Posta un commento

Il tuo commento è in moderazione.