Giorno per giorno - 30 aprile

Il Nobel Gabriela Mistral (1889 – 1957), cilena, era una rinomata educatrice umanistica. Il grande spirito di compassione e responsabilità con cui interagiva con i suoi studenti è chiaramente espresso dalla sua Preghiera dell’insegnante: “Fammi essere più madre di una madre nel mio amore per il bambino che non sia carne della mia carne. Aiutami a fare di uno dei miei bambini il mio poema più perfetto e a donargli il mio canto più melodioso dal giorno in cui le mie stesse labbra non potranno più cantare.” Con questo stesso spirito, curiamo e aiutiamo i giovani a crescere.
stampa la pagina

Commenti

  1. Stupendo e lo dico perchè anche io, pur se non conoscevo questo suo pensiero, mi sono comportato così con i miei allievi e loro possono essere testimoni. Li ho amati più di me stesso.

    RispondiElimina

Posta un commento

Il tuo commento è in moderazione.