Giorno per giorno - 28 aprile

Recitare questo meraviglioso daimoku ogni giorno è qualcosa di incredibile! Nichiren Daishonin scrisse: «Non c’è felicità più grande per gli esseri umani che recitare Nam myoho renge kyo. Il Sutra afferma: ”Le persone lì (nella mia terra) sono felici e a loro agio” ». Non esiste gioia che superi ciò che si può raggiungere attraverso la recitazione del daimoku. Per quanto possiate inseguire le cose che amate e saltiate gongyo per divertirvi, questi piaceri impallidiscono a confronto del profondo senso di soddisfazione che proviene dalla recitazione di daimoku.
stampa la pagina

Commenti

  1. Vorrei sapere se all'inizio posso recitare anche da sola, senza il gohonzon?

    RispondiElimina
  2. Ma senz'altro Giuly, se puoi, concentrati su un punto fisso del muro. Ti consiglio però di frequentare un gruppo, avrai modo così di ricevere molti consigli utili.

    RispondiElimina
  3. Grazie Silvano...Ma questi gruppi sono privati o sono ritrovabili in qualche modo nella mia città? Ho una conoscente buddista, dovrei chiedere a lei?
    Grazie ancora...:-)

    RispondiElimina
  4. I gruppi ci sono in tutte le regioni d'Italia, in quasi tutte le provincie e in tantissime città. Chiedi alla tua amica se è una praticante della Soka Gakkai altrimenti telefona a una delle sedi nazionali a te più vicine, QUI trovi i numeri. Ciao

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Non sarai mai da sola, per ogni cosa. Benvenuta Giuly

      Elimina

Posta un commento