Diventare forti

Ricordate che non ha proprio senso farsi scoraggiare da una delusione amorosa. Non dovete essere così deboli e fragili. Probabilmente oggi pensate che la persona che state per perdere sia unica e insostituibile; ma siete così certi che potrà reggere il confronto con le prossime cento, mille o diecimila persone che incontrerete? Dovete pensare che vi saranno occasioni migliori. Inoltre crescendo, cambierete anche il modo di guardare gli altri. Sicuramente molti di voi hanno già avuto delusioni d'amore. Quando ci si sente colpiti intimamente si può anche perdere la propria autostima. Ma non è così, voi siete unici e preziosi. (...) E' importante diventare forti. Quando si è forti anche la vostra tristezza diventerà fonte di nutrimento e le cose che vi fanno soffrire vi aiuteranno a purificare la vostra vita. Solo quando si tocca il fondo della sofferenza e ci si sente schiacciati dal dolore si inizia a capire il vero significato della vita. Proprio perchè si prova una tale sofferenza diventa imperativo continuare a vivere: ciò che importa è non smettere di avanzare. Se saprete usare le vostre tristezze come una sorgente di crescita, diventerete persone di grandissima profondità e apertura e svilupperete un io ancora più grande e meraviglioso. Questo sarà il vero e più alto risultato delle presenti pene e sofferenze. Testa alta, dunque!

D. Ikeda - Tratto da : I protagonisti del XXI°secolo pag. 68
stampa la pagina

Commenti