Fragranza interna

[..] Il concetto della "fragranza interna" si riferisce a un potere che esiste e si genera dentro di noi. Il Buddismo è chiamato la "via interna".
Perciò non cerchiamo la Buddita, ovvero la vita del Budda, fuori di noi, ma piuttosto al nostro interno. Lo stato vitale del Budda, che è caratterizzato dalle quattro nobili virtù di eternità, felicità, vero io e purezza , si trova nel nostro essere soggetto alle illusioni, ai desideri e alle sofferenze di nascita e morte.Il Buddismo del Daishonin ci permette di attingere e manifestare tale beneficio nella nostra vita.
In altre parole, poiché tutti noi possediamo la natura di Budda, quando recitiamo Nam myoho renge kyo con la mente ben concentrata la vita del Budda viene richiamata dal nostro interno ed emerge. La manifestazione della Buddita' interiore attiva la protezione dall'esterno. Tutto dipende dalla nostra concentrazione o risolutezza interiore. [..]

Daisaku Ikeda - Spiegazione del gosho "I tre tipi di tesori", pag. 21
stampa la pagina

Commenti