Il palazzo indistruttibile

«Quando si diventa consapevoli del veicolo del Budda [la Legge mistica] dentro se stessi, si entra nel palazzo di se stessi. Recitare Nam-myoho-renge-kyo è ciò che significa entrare nel palazzo di se stessi» (Insegnamenti orali, BS, 124, 52)

Noi che recitiamo Nam-myoho-renge-kyo siamo noi stessi Budda. Un magnifico palazzo esiste nelle profondità del nostro essere: un palazzo che nessuno può distruggere e niente può profanare. Far risplendere le nostre vite e lavorare per creare meravigliosi luoghi di pace e felicità nelle nostre amate comunità: questo è lo spirito invincibile di adottare l'insegnamento corretto per la pace nel paese.

Daisaku Ikeda - Vivere il Gosho ogni giorno
stampa la pagina

Commenti