Sfidare...

Dalla prospettiva della penetrante legge Buddista di causa ed effetto, non c'è alcun motivo di piangersi addosso o di lamentarsi del proprio Karma; dovremmo piuttosto sfidarlo risolutamente faccia a faccia, determinati a riscrivere il nostro destino. D. I.
stampa la pagina

Commenti