Scriviamo per il futuro

di Daisaku Ikeda

Il maestro Toda ci ha insegnato che "il volto della compassione è il coraggio".
Il coraggio di realizzare i propri ideali! Il coraggio di stringere amicizie! Il coraggio di espandere il nostro movimento! Il coraggio di creare l'unità! Il coraggio di conquistare la vittoria!
La fede è il coraggio supremo.
Se non incontriamo sofferenze e difficoltà, non proviamo gioia. Le giornate trascorse nell'inerzia non regalano profonde emozioni. State accorrendo in prima linea, voi per primi, senza lesinare sforzi per i vostri amici. Siete voi le persone acclamate con il titolo della canzone Compagni di fede che regalano profonde emozioni! Con armonia e allegria portiamo avanti fino in fondo la grande sfida che permette a tutti di trasformare il proprio karma attraverso la rivoluzione umana, e incoraggiamoci a vicenda insieme ai preziosissimi compagni di fede. È importante che ognuno diventi il magnifico protagonista della propria vita, issando alto il vessillo del voto. Dimostriamo risolutamente l'entusiasmo e la gioia di una vita dedita a kosen-rufu, con la convinzione che, alla fine, vinceranno le persone comuni che si basano sull'insegnamento corretto.
Scriviamo per il futuro una grande storia di vittoria assoluta, insieme, nell'unità di "diversi corpi, stessa mente".

(28 marzo 2015)

Commenti