Sul Salice Spiangente ha detto...

Sono stata praticante di questo Buddismo, e tra l'altro ho partecipato a numerosi meeting della mia zona, per circa due anni. Eravamo, proprio, una bel gruppetto! Non dimenticherò mai quei meeting cosi' intensi e caldi, perché nella recitazione sentivo un energia sollevarsi attorno. Come qualcosa che ci avvolgeva!
E poi, il momento di raccontare le proprie esperienze e i benefici maturati dalla pratica.
Ora il piccolo gruppo buddista non c'è piu', per via dei responsabili membri, che non riescono, più a farlo, per vari motivi... chissà in futuro, magari, il gruppo si ristabilirà di nuovo e saremo tutti insieme ancora.
Il mantra ce l'ho sempre nella mia testa come se se fosse una infinita preghiera che non si spegne, mai.
Pensando al Gohonzon stasera, sono arrivata qui.
E' stata molto positiva la mia esperienza in quel gruppo. Venivo da un periodo, buio, e tosto, l'accoglienza e la pratica mi hanno aiutata moltissimo a superare le mie enormi difficoltà nella vita.
Un grande salutone a tutti!

(commento del 18 ottobre 2010)
stampa la pagina

Commenti

  1. Grazie per la condivisione. Ti incoraggio dicendoti che puoi riniziare tu,partire da te e dalle tue azioni per ricreare un gruppo :-) anche io ho vissuto la tua stessa esperienza e con una signora praticante abbiamo ricreato il gruppo, partendo da noi,solo due persone :-) forza c'è la puoi fare <3 è difficile, ti devi sfidare e sforzare tanto, ma è POSSIBILE! basta determinarlo e fare daimoku,avere fede e mettere in pratica attraverso lo studio :-) tutto si realizza <3

    RispondiElimina

Posta un commento