Perché la Soka Gakkai Internazionale (SGI) si definisce un’organizzazione laica?

La SGI non ha preti o templi, ma una leadership laica e dei centri culturali. Ognuno pratica quotidianamente a casa propria e anche le “riunioni di discussione” che si svolgono su base locale hanno luogo nelle case dei membri, i quali vivono e lavorano nell’ambito della società, integrando la pratica nel ritmo della loro vita quotidiana.
Fino al 1991 la Soka Gakkai e la SGI erano affiliate alla scuola Nichiren Shoshu, ma nel novembre di quell’anno c’è stata una drastica scissione. Ora i membri della SGI sentono che il desiderio di Nichiren Daishonin di rendere tutte le persone in grado di manifestare la loro natura di Budda si realizza meglio attraverso un’organizzazione laica che agisce nelle comunità locali.

stampa la pagina

Commenti