Felicità in questo mondo

C'è felicità e felicità.
Ce n'è una fuggevole e relativa, perché legata a qualcosa fuori di noi, E ce n'è un'altra, indistruttibile e assoluta, che si trova dentro ognuno. Non in un altro mondo lontano dalla realtà di tutti i giorni, o in un'altra vita. Non riservata a pochi, ma neppure facile da ottenere senza sforzi. E' la chiave d'accesso a una nuova dimensione umana. Dà un altro senso al tempo e all'esistenza.
Si chiama Buddità"
stampa la pagina

Commenti

  1. io, ci sono, ci sono stato e ci sarò sempre,cerco solo di capire in che modo debbo proiettarmi da qui in avanti.

    RispondiElimina
  2. Per me è incominciata una nuova vita. Oggi ho deciso che devo essere felice qualunque cosa accada. Grazie a voi di esserci, son passata spesso di qua ma non trovavo il coraggio di scrivere. Io sono qua.
    Liberoarbitrio

    RispondiElimina
  3. ci voglio provare....nam myoho renge kyo..

    RispondiElimina
  4. è stato proprio questo libro ad aprirmi la mente. quando lo stavo leggendo,durante il giorno mi venivano spesso in mente le parole nam myoho renge kyo,e a ogni pagina ke andavo avanti mi sentivo una gioia interna indescrivibile. oggi c sono anke io.

    RispondiElimina
  5. leggerlo fu come trovare qualcosa... qualcosa che non ho mai più abbnadonato :) grazie Sensei!!! gratitudine!!!

    RispondiElimina
  6. è l'unico libro con così poche pagine che ho letto in due mesi...ogni giorno un pezzettino...così che finisse il più tardi possibile...come un pezzetto di cioccolato l'ultimo pezzetto che mangi piano piano per gustarlo di più...beh è qualcosa che non apre la mente...entra nella mente....senza invaderla ma ripulendo e facendo spazio per poter vedere tutto più limpido....credo di avere la tendenza al buddismo fin da piccola....soffocata da credenze tramandate da un'altra religione che sentivo non mi apparteneva....questo libro,...è stato un dono prezioso..è un'abbraccio avvolgente....è la pace...quella che tutta l'umanità dovrebbe avere... nameste

    RispondiElimina
  7. Non so che dire ...tranne grazie da una "principiante"

    RispondiElimina
  8. Le parole sono di Daisaku Ikeda, Presidente della Soka Gakkai che è un'organizzazione laica impegnata su scala mondiale per la diffusione del dialogo, della pace nel mondo attraverso lo studio e la pratica del Buddismo di Nichiren Daishonin.

    RispondiElimina
  9. Franca da Ravenna3 dicembre 2012 23:38

    E'un libro bellissimo,la prima volta che lo leggi praticamente lo scorri.Poi lo rileggi e assapori la bellezza.E ogni volta che lo rileggi ti rendi conto che nella sua semplicità è profondo al massimo.
    Franca

    RispondiElimina
  10. il buddismo è qualcosa che hai dentro e quando lo trovi e lo afferri con tutta la tua consapevolezza sei pronto a VIVERE e non solo ad esistere !!! con affetto....sharon

    RispondiElimina
  11. Salve,ho tanta confusione in me.Devo operarmi per sostituzione valvola aortica,(ho tanta paura)sto recitando dicendo al Gohonzon che recito per la mia felicità intendendo che voglio guarire trasformare il veleno in medicina.Poi durante il giorno i miei pensieri vanno a cosa mi porterò in ospedale al post intervento e via di seguito.........
    Sono incoerente determinando che voglio guarire poi penso all'organizzazione del mio intervento?
    Grazie Franca

    RispondiElimina
  12. Conoscere nam myoho renge kyo e' stato meraviglioso da subito. Ricordo ancora la prima sera che partecipai invitata da un'amica,ad uno zadankai. Entrando in casa e sentire la recitazione fu fantastico. percepii subito una energia, un'armonia indescrivibile. Nello stabilimento termale del mio paese lo slogan e' " la nostra esperienza, il tuo benessere" L'ho fatto mio!.E' quello che ha fatto la mia amica Helen invitandomi allo zadankai.E quello che continuo a fare io facendo kosen rufu e mettere a disposizione degli altri la mia esperienza per donare benessere e felicita' a chi ancora non conosce nam myoho renge kyo. Grazie Monica

    RispondiElimina

Posta un commento

Il tuo commento è in moderazione.