Giorno per giorno - 18 febbraio

La disputa religiosa deve essere evitata a tutti i costi; essa non deve essere permessa in nessuna circostanza. Le persone possono avere un credo religioso diverso, ma ciò che è fondamentale è che siamo essere umani. Noi tutti cerchiamo la felicità e desideriamo la pace. La religione non dovrebbe separare le persone. Dovrebbe unire il potenziale presente nei cuori degli individui a beneficio della socità e creare un futuro migliore.

Commenti

  1. Mi fa molto piacere che la guida di Sensei di oggi sia in perfetta armonia con la lezione di buddismo che oggi abbiamo tenuto a La Spezia, in collaborazione con l'insegnante di religione in una classe presso l'Istituto Tecnico.

    RispondiElimina
  2. La guida di Sensei di oggi dovrebbe essere seguita da tutti noi seguaci di Nicheren Daishonin. Anche con la Nicheren Shoshu. La religione non dovrebbe separare le persone. Che cosa abbiamo sbagliato? Stiamo tutti creando un futuro migliore o anche noi della Soka Gakkai contribuiamo a far peggiorare le cose? Potevamo avere un comportamento diverso in tutta la vicenda o come abbiamo agito era l'unica soluzione?

    RispondiElimina

Posta un commento