La scelta possibile

[...] adesso abbiamo molto di più di quanto avessimo in passato: più comodità, più vacanze, più divertimenti, più partner, più cibo, più case, più salute - tutto tranne che una felicità maggiore. [...]
[...] Il Buddismo insegna che la felicità non si ottiene per caso, ma per scelta, e che tutti possiamo imparare a fare questa scelta.


da: Il buddista riluttante di William Woollard (ed. esperia)
stampa la pagina

Commenti