Il Buddismo e le altre fedi 1/3

[...] Il Buddismo è ateo - o umanistico - nel senso che non prevede la figura di un dio creatore onnipotente comune invece a molte delle grandi religioni del mondo come il Cristianesimo, l'Islamismo, l'Induismo o l'Ebraismo. La forma precisa della natura divina varia ovviamente da una religione all'altra, ma in termini strutturali da una parte c'è Dio - o comunque una o più divinità responsabili della creazione che hanno quindi un ruolo importantissimo nella vita degli esseri umani - e dall'altra c'è tutta l'umanità. [...]

da: Il buddista riluttante di William Woollard (ed. esperia)
stampa la pagina

Commenti