Il Sutra del Loto #176

Il Jigage è un canto di lode per il "Grande Io"

L’alba del nuovo secolo è sorta nel cielo del mondo, come nel grande cielo dei nostri cuori. Il fulgore della nostra vita illumina case, comunità e la società tutta.
Essendo un globo infuocato, il sole brucia autoalimentandosi. Nichiren Daishonin dice: «Nel petto del Budda c’è un grande fuoco» (Major Writings, vol. 7, pag. 98). È il “fuoco della grande compassione” che lo spinge ad andare fra quelli che soffrono e incenerire la loro infelicità. È la luce della grande saggezza del Budda a guidare la gente verso l’Illuminazione.
Questo fuoco continua a bruciare in eterno, senza mai spegnersi. Il Daishonin dice che anche se il mondo intero venisse sommerso dalle acque, questo grande fuoco non verrebbe soffocato.
Il Budda continua a illuminare la vita della gente per tutto l’infinito futuro. La fonte di tale luce è il capitolo Rivelazione del Sutra del Loto e il Jigage, che ne è la conclusione in versi, contiene l’inestinguibile fiamma dell’immensa compassione del Budda e la luce della sua grande saggezza.
Cominciamo ora lo studio di questa sezione analizzando il significato del Jigage.
stampa la pagina

Commenti