Maestro e discepolo

La relazione tra maestro e discepolo può essere paragonata a quella tra l'ago e il filo. Nel cucire, l'ago guida il filo attraverso la stoffa, ma alla fine non è più necessario ed è il filo che resta per tener salde le cuciture. Io sono l'ago. Voi siete coloro che rimarranno sul palcoscenico di kosen rufu dopo che non ci sarò più.


La nuova rivoluzione umana pag 115 del vol. 9
stampa la pagina

Commenti