Il Sutra del Loto #94

Diventare una persona straordinaria

Shi sharihotsu. Fu shu bu setsu. Shoi sha ga. Bus-sho joju. Dai ichi keu. Nange shi ho.

Shariputra, non dirò altro, perché la Legge cui il Budda si è illuminato è la più rara e la più difficile da comprendere.

Come ho già detto, il capitolo Sul mezzo è definito “insegnamento non richiesto e spontaneo”, perché il Budda iniziò ad esporlo di propria iniziativa, dicendo: «La saggezza di tutti i Budda è infinitamente profonda e immensa», e non in risposta alle domande di qualcun altro.
Fino qui ha sottolineato che la saggezza del Budda è al di là della comprensione di Shariputra e delle altre persone dei due veicoli, ma adesso, al fine di suscitarne un maggiore spirito di ricerca, Shakyamuni dice a Shariputra: «Non dirò altro».

Commenti