Serena ha detto...

dossier le storia del budda

Ciao a tutti, ho cominciato da poco più di un mese e già i primi giorni ho visto un cambiamento non da poco: dalla mia voglia di morire, sono passata a voglia di reagire. Non lo riferisco con autocommiserazione, ma con la lucida consapevolezza che la vita non mi interessava più. Invece ho incontrato un'amica e lei con tanta naturalezza mi ha detto cose semplici, vere e mi ha regalato un libro, che ho letto in una notte. Ho cominciato a recitare daimoku, a leggere libri sul buddismo, a conoscere gruppi che praticano il buddismo, mi hanno raccontato tante esperienze incredibili e questo mi ha ridato prima di tutto il sorriso, la rabbia che avevo dentro di me si è subito trasformata in forza, per affrontare i problemi che non sono spariti, ma sembrano sicuramente meno insormontabili. Però a volte ho delle giornate in cui, nonostante reciti per oltre un'ora, ripiombo nel mio pessimismo, cerco di reagire, recito, ma mi vengono tanti tanti dubbi! Vorrei non avere più dubbi, lasciarmi avvolgere da questa fede e cambiare la mia vita. Comunque GRAZIE!

Commenti

  1. Hai appena cominciato la tua Rivoluzione Umana...congratulazioni! Da oggi i problemi si sono trasformati in opportunita'!

    RispondiElimina
  2. Secondo me il punto importante non è "non avere più dubbi", ma decidere giorno per giorno di andare a fondo di essi, affrontarli e vincerli. La nostra oscurità ci sarà sempre, per questo dobbiamo/possiamo allenarci a riconoscerla e contrastarla.
    Mi è piaciuto moltissimo quello che hai scritto, grazie!

    RispondiElimina

Posta un commento