Il Sutra del Loto #45

Spiegazione dei capitoli Hoben e Juryo


Il "Re dei Sutra" rende le persone forti e sagge

Il Sutra del Loto è il “re dei sutra”, le “scritture che richiamano tutte le persone”. È una scrittura “che vive” in questo momento; incarna la compassione e il pensiero di uguaglianza del Budda. È una “scrittura del rinascimento”, traboccante di spirito di rivitalizzazione che rende l’essere umano forte e saggio. E i capitoli Hoben e Juryo sono “l’occhio” del Sutra.
Non c’è pratica che sia così universalmente accessibile a tutti come la lettura del sutra e la recitazione del Daimoku come ha insegnato Nichiren Daishonin.
Durante la vita del Daishonin, sia i preti che i laici recitavano assiduamente il sutra e il Daimoku. Nella società moderna, comunque, per molta gente in Giappone i sutra sono diventati qualcosa di lontano e di remoto; l’unica occasione che la maggioranza dei giapponesi ha per ascoltare i sutra, è quando sentono un prete che li recita a un funerale.
Questo stato di cose, questa tendenza a dipendere dal clero, considerata tanto naturale da non essere messa in dubbio, ha prodotto una base spirituale di cieca obbedienza all’autorità religiosa. Ed è stato il “male fondamentale” che ha permesso ai membri del clero di diventare arroganti e decadenti.
Oggi, comunque, come risultato dello sviluppo della SGI, le persone, non solo in Giappone ma in tutto il mondo, stanno gioiosamente recitando la Legge mistica e i capitoli Hoben e Juryo.
Questa è un’impresa grandiosa, senza precedenti nella storia del Buddismo, e rappresenta la grande rivoluzione religiosa del ventesimo secolo.
“Il Buddismo della gente” di Nichiren Daishonin sta generando una grande luce di pace e di felicità nel mondo. Milioni di persone stanno sperimentando il potere benefico della Legge mistica e rappresentano la meravigliosa opera teatrale della loro rivoluzione umana. Più di qualsiasi altra cosa, questo è il fatto che conferma con la massima eloquenza la correttezza della SGI, la quale porta avanti lo spirito del Sutra del Loto in quest’epoca.
Mentre preparo queste lezioni, rivedo nella mia mente le immagini di tutti questi amici. Vorrei continuare come se portassi avanti una discussione con ognuno di voi, mentre guardo un cielo blu e limpido, o passeggio tranquillamente lungo il sentiero che attraversa un campo pieno di fiori profumati.
stampa la pagina

Commenti