Frase dal Gosho - 17 ottobre 2010

"La parte in versi del capitolo dice: "Con un'unica mente desiderano vedere il Budda senza esitare anche se cio` dovesse costargli la vita". Grazie a questa frase io, Nichiren, ho rivelato la Buddita` nella mia vita perche' questo passo del sutra mi ha permesso di incarnare le tre grandi Leggi segrete, o la realta` dei tremila regni in un singolo istante di vita del capitolo "Durata della vita". [...] Io, Nichiren, affermo che "unica" sta per myo, o mistico, "mente" sta per ho, o legge, "desiderano" sta per ren, o loto, "vedere" sta per ge, o fiore e "Budda" sta per kyo, o sutra. Nella propagazione di questi cinque caratteri i praticanti dovrebbero "non esitare anche se cio` dovesse costargli la vita"."

Dal Gosho n. 41 "Lettera a Gijo-bo" (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, volume I, pag. 344,345)
stampa la pagina

Commenti