Creare Valore 8/11

Non c'è vera felicità per gli esseri umani al di fuori del recitare Nam myoho renge kyo. Il sutra afferma: "e là gli esseri umani viventi sono felici e a proprio agio".
"Felici e a proprio agio" in questa frase significa essere liberi di vivere il tipo di vita che desideriamo e di godere la vita incondizionatamente.
Se possedete forza vitale e saggezza in abbondanza, potete godervi la sfida di superare le difficoltà della vita, proprio come un surfista si diverte a cavalcare le onde o un alpinista a scalare una montagna ripida.
Poichè la legge mistica è la fonte della forza vitale e della saggezza le difficoltà della vita, Nichiren afferma che non c'è vera felicità al di fuori del recitare Nam myoho renge kyo.
stampa la pagina

Commenti