Frase dal Gosho - 24 maggio

"Tutti i discepoli di Nichiren, sia preti che laici, dovrebbero recitare Nam-myoho-renge-kyo uniti nello spirito (itai doshin), superando tutte le differenze che esistono tra di loro per divenire inseparabili come i pesci e l'acqua in cui nuotano. Questo legame spirituale e` la base per la trasmissione universale della Legge fondamentale di vita e morte"

Da "L'eredita` della Legge fondamentale della vita" (gli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 4, pag. 223)

Commenti